BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Roma-Genoa (2-0): i voti, la cronaca e il tabellino del match (campionato Primavera)

Pubblicazione:

palla da calcio  palla da calcio

ROMA-GENOA (2-0) - La Roma batte due a zero il Genoa nella semifinale del campionato Primavera e vola in finale, dove attenderà la vincente della gara tra Fiorentina e Varese. La gara di questa sera è stata davvero piacevole, giocata a buon ritmo da due squadre che hanno condotto una stagione davvero positiva. La squadra giallorossa, dopo 6 anni di assenza, ritrova una finale scudetto.

SINTESI PRIMO TEMPO - La prima frazione si chiude sul punteggio di zero a zero, anche se le occasioni migliori sono tutte della Roma, che scende in campo con il piglio della grande squadra e costringe i rossoblu nella propria trequarti. Il portiere del Genoa Perin è chiamato agli straordinari in almeno quattro/cinque occasioni, nelle quali risponde da campione agli assalti all'arma bianca della squadra giallorossa. Il Genoa, non pervenuto nella prima frazione, si affaccia dalle parti di Pigliacelli solo una volta, allo scadere, colpendo un palo con Longo dopo un fortunoso batti e ribatti a centroarea. Zero a zero dunque, ma è la Roma a ricriminare.

SINTESI SECONDO TEMPO - Inizia a piovere a dirotto su Pistoia e le squadre sembrano risentire di un campo che diventa sempre più pesante con il passare dei minuti. Il Genoa entra in campo decisamente più grintoso e compatto e l'inserimento dell'ottimo Jelenic mette in difficoltà l'assetto tattico di mister De Rossi. Un quarto d'ora di Genoa arreembante e poi la Roma torna padrona del campo, facilitata anche nel compito dalla frettolosa espulsione comminata al centrocampista centrale rossoblu Sturaro. Nel quarto d'ora finale la Roma trova la via del gol in due occasioni: Antei di testa e Montini, su ottimo assist di Piscitella, chiudono il discorso e lanciamo la Roma verso la finalissima di domenica.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER IL TABELLINO E LE PAGELLE DEL MATCH


  PAG. SUCC. >