BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Sampdoria, ag. Maccarone: Garrone vuole che resti, nulla con Lecce e Atalanta. Juventus? Grande con Pirlo e Rossi (esclusiva)

PAOLO FABBRI racconta il possibile futuro del suo assistito che dovrebbe rimanere ancora al Doria. Non manca poi di rilasciare un commento sul mercato e sulla revoca dello scudetto

Maccarone perplesso (Foto Ansa) Maccarone perplesso (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO ESCLUSIVA SAMPDORIA JUVENTUS - Da ieri la Sampdoria di Gianluca Atzori è in ritiro a Moena, per preparare la nuova stagione che vedrà i blucerchiati in Serie B, alla ricerca della risalita immediata nella massima serie. I blucerchiati dovranno a tutti i costi fare un campionato da protagonisti, dopo che la scorsa stagione è stata a dir poco disastrosa. Nel gruppo in ritiro c'è anche Massimo Maccarone, che molti rumors di mercato danno in partenza, inserito come possibile scambio in alcune operazione. Abbiamo contattato, in esclusiva per Ilsussidiario.net, Paolo Fabbri, agente di Maccarone, che ci ha parlato del futuro del proprio assistito e di altri temi del calcio italiano.

 

Maccarone viene accostato a Lecce e Atalanta: cosa c'è di vero?

Assolutamente nulla, non mi ha chiamato nessuno e anche al giocatore non è stato riferito nulla.

 

Eppure si parla di un possibile scambio con Tiribocchi o Cacia...

Non c'è niente di vero, anzi, è la prima volta che sento queste voci.

 

La Sampdoria vuole mandarlo via?

Meno di dieci giorni fa ho parlato con la dirigenza. Non hanno fatto nessun accenno a una possibile cessione del giocatore, anzi, hanno espresso il desiderio di ripartire servendosi anche del suo contributo.

 

Quale è l'intenzione del suo assistito?

Lui vorrebbe restare a Genova, ma certamente se arrivasse un'offerta importante per la Sampdoria e per il giocatore la esamineremmo tranquillamente.

 

CALCIOMERCATO IL PENSIERO DI FABBRI CONTINUA CLICCA SOTTO