BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Juventus: Vidal, che colpo! Melo verso Dortmund. Milan, Schweinsteiger non è Mister X (esclusiva)

Pubblicazione:giovedì 21 luglio 2011

Bastian Schweinsteiger (foto Ansa) Bastian Schweinsteiger (foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS MILAN - L'attuale finestra di calciomercato sta regalando emozioni sull'asse Italia-Germania. La Juventus ha di fatto chiuso l'accordo con il Bayer Leverkusen per Vidal e guarda alla Bundesliga anche per l'eventuale cessione di Felipe Melo al Borussia. Il Milan, alla ricerca spasmodica del suo mister X, torna periodicamente a bussare alla porta del Bayern Monaco per Bastian Schweinsteiger. La Germania è una vera e propria fucina di talenti e, per parlare delle principali trattative di mercato tedesche, è intervenuto in esclusiva a ilsussidiario.net Luca Stacul, giornalista di Eurosport e profondo conoscitore della realtà calcistica teutonica. 

 

La Juventus ha chiuso con Vidal: Marotta ha fatto un vero affare?

Assolutamente sì: Marotta ha portato a Torino un ragazzo davvero talentuoso, molto duttile e capace di giocare praticamente in tutti i ruoli del centrocampo. Sarà fondamentale nel nuovo progetto di Conte. 

 

A lungo si è parlato anche di un interesse del Bayern Monaco: piaceva davvero anche in Baviera?

Piaceva davvero molto. E a lui piaceva il Bayern. Però la scelta tassativa del Leverkusen di non cederlo in Bundesliga ha fatto sì che le porte per la Juventus, di fatto la sua seconda scelta, si spalancassero. 

 

Al mercato tedesco guarda spesso anche il Real Madrid...

Più che il Real in Germania adora guardare Josè Mourinho. L'anno scorso si portò in Spagna Sami Khedira e Mesut Ozil e, quest'anno, ha riconfermato la sua passione per la Bundesliga chiudendo l'affare con il Borussia Dortmund per Nuri Kazim Sahin. 

 

Sahin è un colpo di mercato?

E' il vero colpo dell'estate! Il Real l'ha comprato per una decina di milioni di euro e ha fatto un grandissimo affare. Ha una tecnica sopraffina e un carattere molto forte: un grande acquisto dello Special One. 

 

Facciamo un salto in Baviera, a Monaco, dove troviamo il sempre desiderato Schweinsteiger. Lo vedremo mai in rossonero?

Fino a sei mesi fa ero convinto che il Milan avrebbe potuto prenderlo, anche in tempi brevi. Ma il rinnovo del contratto ha cambiato di molto le carte in tavola: ha prolungato fino al 2016 e l'ha fatto in una maniera assolutamente eclatante. 

 

Cioè?

Nell'ultima gara casalinga del 2010, Schweinsteiger è sceso in campo con un microfono e ha annunciato all'Allianz Arena di aver rinnovato il contratto, dicendo di voler vincere con quella maglia e promettendo amore eterno alla squadra della sua città.


  PAG. SUCC. >