BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TENNIS/ Roberta Vinci a 360°: grande stagione, ora gli Us Open. Il sogno? Vincere Wimbledon

Pubblicazione:domenica 24 luglio 2011 - Ultimo aggiornamento:domenica 24 luglio 2011, 10.36

Roberta Vinci felice (Foto Ansa) Roberta Vinci felice (Foto Ansa)

Il livello delle tenniste italiane però è molto buono, un giudizio su Francesca Schiavone, Flavia Pennetta e le altre nostre portacolori?

Siamo forti, non posso nasconderlo. Francesca è numero otto, io numero ventidue, Flavia numero ventitre. Abbiamo tante giocatrici tra le prime cento. Va molto bene.

 

Anche in Federation Cup poi hai ottenuto grandi risultati, conquistando tre volte questo trofeo. Quanto conta per te questa competizione?

Ci tengo molto, non lo nascondo. Giocare e vincere per l’Italia è un grande motivo d’orgoglio.

 

C’è una vittoria che sogni, un torneo che per te vale più di tutti gli altri?

Roma è nel mio cuore, tutti i tornei del Grande Slam sono molto importanti. Vincere a Wimbledon sarebbe però un sogno. Lì c’è tutta la storia del tennis.

 

Quali sono i tuoi colpi migliori?

Mi piace giocare molto a rete. La mia specialità sono le voleè

 

Quali sono per te le migliori giocatrici del mondo?

Non c’è n’è nessuna veramente sopra le altre. Le Williams stanno calando. La Wozniacki è la numero uno, ma non riesce a vincere mai un torneo del Grande Slam. Non ci sono giocatrici che mantengono questa leadership.

 

Ci sono state delle tenniste del passato che hai ammirato particolarmente e perché?

Martina Navratilova. Anche adesso che la vedo giocare nelle esibizioni è veramente fantastica.

 

Anche in doppio hai fatto benissimo, soprattutto all’inizio di carriera, quando con la francese Sandrine Testud sei arrivata nel 2001, in semifinale al Roland Garros e agli U.S. Open...

 

Sono molto contenta di questo mio passato di giocatrice di doppio, Poi mi sono specializzata nel singolo. Sono entrata nelle prime cento e ora numero ventitre del mondo.

 

Hai dei personaggi che prediligi in modo particolare dentro e fuori lo sport?

Paolo Maldini. Da bambina avevo tutti i poster del Milan. E stravedevo per lui.

 

TENNIS ROBERTA VINCI SI RACCONTA CONTINUA CLICCA SOTTO


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >