BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MONDIALI NUOTO/ Pellegrini, da ragazzina a campionessa matura: parla Max di Mito, il suo primo allenatore (esclusiva)

Pellegrini sorridente dopo la gara (Foto Ansa) Pellegrini sorridente dopo la gara (Foto Ansa)

 

Crede che il successo ottenuto possa cambiare Federica, soprattutto in vista delle Olimpiadi di Londra 2012?

Non l’ha cambiata finora, non vedo come possa cambiarla in futuro. Federica si sa gestire benissimo e lo dimostrano tutte le sue vittorie ottenute in questi anni.

 

Quanto fanno bene le vittorie di Federica al nuoto italiano?

Spero moltissimo. Le sue vittorie sono positive per tutto questo movimento. Potrà essere sicuramente da traino per tutti i ragazzi che si vogliono avvicinare a questo sport, per i futuri talenti di questa disciplina.

A proposito lei sta allenando talenti futuri del nuoto: chi potrebbero esplodere?

Un talento, una giovane speranza anche presente ai Mondiali di Shanghai, che sto allenando in questo momento, si chiama Alice Mizzau. Stanotte farà la staffetta dei 4X200 stile libero donne. E’del 1993…

 

Federica tra i grandi dello sport non solo del nuoto, al pari di personaggi come Nadia Comaneci, Carl Lewis e Martina Navratilova, tanto per citarne solo alcuni?

Sicuramente, anche di più di questi campioni. Federica è il personaggio sportivo più famoso d’Italia. Un personaggio che va anche al di fuori dello stesso sport. Basta vedere tutte le pubblicità che fa. La sua popolarità è davvero immensa.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.