BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, Napoli, Ruznic: "Nessun contatto da Inter e Napoli, Ilicic resta a Palermo" (esclusiva)

Pubblicazione:

Josip Ilicic (foto Ansa)  Josip Ilicic (foto Ansa)

CALCIOMERCATO INTER, NAPOLI - A Palermo guardano davvero in tanti. Non tutti però sono interessati al Flaco Pastore: anche i due talenti sloveni di Zamparini - Ilicic e Bacinovic - sono da tempo al centro di diversi rumors di mercato. In esclusiva a ilsussidiario.net è intervenuto oggi Amir Ruznic, il procuratore dei due ragazzi, per fare il punto sulle voci che vedono i suoi due assistiti oggetto del desiderio di grandi club italiani e stranieri. Ruznic innanzitutto tiene a chiarire che i due giocatori sono legati al Palermo da un contratto in scadenza nel 2016, contratto che, dice, "è stato rinnovato tre settimane fa": un accordo trovato "in cinque minuti - ci svela Ruznic - perchè con il presidente Zamparini c'è un grande rapporto di stima e fiducia". La nuova formula del contratto è semplicissima: "accordo prolungato fino al 2016, con adeguamento dello stipendio e l'inserimento, chiesto dalla società, di clausole rescissorie per entrambi i giocatori" chiarisce l'agente. Un problema in più, dunque, per tutti i club che vorranno accaparrrsi le loro prestazioni, che dovranno fare i conti - economici - con questo ostacolo ulteriore delle clausole rescissorie. L'inserimento di tali vincoli sembra ormai essere una prassi consolidata soprattutto dei club medi-piccoli, decisi a guadagnare bene da qualunque cessione, sapendo che i propri uomini più talentuosi potrebbero non resistere per sempre al fascino dei grandi club. Ma in questo caso specifico non sembra una blindatura vera e propria, dato che l'agente chiarisce che "sia Ilicic che Bacinovic non hanno nè la volontà nè la voglia di lasciare Palermo: in Sicilia si sentono a casa" racconta, ammettendo anche che le cose potrebbero cambiare solo "se il presidente decidesse di venderli, ma quello che posso dire io è che quello che i ragazzi vogliono fortemente è rimanere in rosanero". Ma sopratutto Ilicic è stato accostato negli ultimi giorni a due grandi club italiani: Inter e Napoli. A tal proposito Ruznic chiarisce immediatamente:"E' normale che circolino voci di mercato, sopratutto su due talenti purissimi come Ilicic e Bacinovic, ma ribadisco con forza che Napoli e Inter non mi hanno mai contattato. Quello che posso dirvi è che qualche tempo fa ho ricevuto la telefonata di un club inglese che chiedeva informazioni. Ho subito avvisato il presidente e non ne ho più saputo nulla".



  PAG. SUCC. >