BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, Juventus e Inter: Tevez, Vidic, Drogba e Alex, quante tentazioni! (esclusiva)

Pubblicazione:martedì 16 agosto 2011

Vidic, difensore dello United (Foto: ANSA) Vidic, difensore dello United (Foto: ANSA)

CALCIOMERCATO, MILAN INTER E JUVENTUS: ARRIVANO COLPI INGLESI? - Meno quindici giorni al termine del calciomercato estivo e le squadre italiane, in particolar modo le Big, cercano il colpo giusto per rinforzare in maniera importante le proprie rose. Juventus, Milan e Inter, cercano giocatori che calcano i campi della Premier League, ma anche qualche squadra inglese ha nel mirino i campioni della Serie A. Il Milan va in cerca di un vice Ibrahimovic, la società rossonera sta cercando di portare a Milanello Didier Drogba, attaccante ivoriano classe 78’ che gioca nel Chelsea. Stefano Cantalupi, giornalista della Gazzetta dello Sport ed esperto di calcio inglese (cura la rubrica “In the Box”), in esclusiva a Ilsussidiario.net, non sembra molto possibilista sull’operazione Drogba: “Qui il problema riguarda soprattutto l’ingaggio del giocatore, Drogba ha uno stipendio elevato e non penso che il Milan o l’Inter siano disposte a versare un ingaggio importante per un giocatore di 33 anni. Il Chelsea potrebbe anche cederlo, Drogba non sembra destinato a partire da titolare e il club vuole far fruttare l’investimento di Torres, però c’è l’intoppo dell’ingaggio alto”. Galliani sogna sempre Balotelli, talento del Manchester City ex giocatore dell’Inter, l’operazione però non è facile: “Il Milan potrebbe anche prenderlo perché Balotelli ha sempre stimato la società rossonera, ha il procuratore giusto per farlo arrivare a Milanello ma è difficile che il City lo lasci andare in prestito. Inoltre il Milan ha Cassano in squadra, se FantAntonio dovesse rimanere è difficile che Balotelli venga al Milan, in caso contrario ci sarebbe una possibilità, se non ora a gennaio o nel 2012”. Anche l’Inter pensa al campionato inglese per rinforzare la squadra, i nerazzurri puntano su Tevez del City, Cantalupi spiega la situazione del giocatore: “Il City ha costruito una squadra in cui Tevez non centra nulla per questo potrebbe andare via. Di certo l’Inter non spende 40 milioni di euro, penso che il City debba abbassare le pretese. Piuttosto mi concentrerei sul giocatore che ha sempre chiesto di andare via in ogni squadra dove ha giocato. Di certo sarebbe l’acquisto più giusto rispetto a quello di Forlan che ha 32 anni e onestamente non potrebbe giocare sull’esterno nel gioco di Gasperini”. Il City invece vorrebbe puntare su Sneijder, così come lo United, ma il giornalista della Gazzetta dello Sport precisa: “Il City non ha mai cercato veramente Sneijder, anche perché stano puntando forte su Nasri


  PAG. SUCC. >