BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE B/ Sonetti: Sampdoria e Torino le favorite di un imprevedibile campionato cadetto (esclusiva)

Pubblicazione:mercoledì 24 agosto 2011 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 24 agosto 2011, 20.09

Nedo Sonetti (Foto Ansa) Nedo Sonetti (Foto Ansa)

Sarei proprio contento di vedere il Livorno promosso. E’ una cosa normale. Non so se sarà protagonista. Staremo a vedere.

In questa zona di Toscana sono nati tanti allenatori validi, lei, Agroppi, Mazzarri, Allegri….

Si vede che si respira aria buona, quella ideale per masticare calcio di qualità…

Torniamo al campionato, cosa pensa delle presenze di tante squadre cosidette “piccole”, dal Gubbio, all’AlbinoLeffe, al Cittadella, alla Juve Stabia, alla Nocerina?

Anche loro possono dire la loro, essere protagonisti. Come è stato il caso del Varese la scorsa stagione. Sono realtà molto interessanti del calcio italiano.

E i giovani migliori quali saranno?

Avendo allenato a Brescia e avendoli lanciati io stesso posso dare un giudizio  su quello che conosco. Nel club lombardo ci sono tanti giocatori giovani che potrebbero fare bene ed ottenere risultati importanti con questa squadra. E poi allenatore del Brescia è Scienza, che io ho avuto da giocatore al Torino. Credo molto nelle sue qualità di tecnico..

Sono poche 3 promozioni in serie A. Il numero giusto non sarebbe 4?
Non si può continuare a cambiare. Lasciamole così.
E 22 squadre in serie B. Non sono troppo le formazioni che partecipano al campionato cadetto?

Forse il numero giusto è proprio 20.

Cosa pensa invece di questo sciopero dei calciatori?
Mi sembra una cosa da matti, direi assurda. In un momento di crisi mondiale, di crisi generale trovo inverosimile questa posizione, questa scelta di scioperare. Non la condivido per niente.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.