BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SORTEGGI CHAMPIONS LEAGUE/ I gironi: Milan, Inter e Napoli gli avversari e le date delle partite

Effettuato il sorteggio dei gironi di Champions. Come previsto, girone di ferro per il Napoli, che pesca il City in terza fascia. Il Milan incrocia il Barça, può dirsi soddisfatta l'Inter.

L'ad del Milan Galliani (foto ANSA) L'ad del Milan Galliani (foto ANSA)

SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE: I GIRONI DI MILAN INTER E NAPOLI - Quasi tutto come previsto. Urna durissima per il Napoli, molto meno per le milanesi, anche se il Milan ha pescato la squadra più forte di tutte, il Barcellona. Un super-impegno, bilanciato, però, dall’incrocio con due cenerentole che rispondono al nome di Bate Borisov e Viktoria Plzen, quest’ultima autentica sorpresa della fase preliminare. Sta meglio di tutti l’Inter, che si ritrova in un raggruppamento da non sottovalutare ma tutt’altro che impossibile, composto da Cska Mosca, Lille e Trabzonspor. Quest’ultima ha preso il posto del Fenerbahce, escluso dalla competizione in quanto implicata nello scandalo calcioscommesse esploso in Turchia. Dicevamo del Napoli, dunque. Se c’era un avversario da evitare in terza fascia, quello era il Manchester City. Ebbene la dea bendata, al Grimaldi Forum di Montecarlo, è stata assai sgarbata con gli azzurri, che sono stati inseriti in un super-gruppo comprendente appunto i Citizens di Roberto Mancini, il Bayern Monaco di Robben e Ribery ed il Villarreal di Rossi-Nilmar, che lo scorso anno estromise proprio la banda Mazzarri dall’Europa League. C’è abbastanza da piangere, dunque, per De Laurentiis che, tra l’altro, sognava di prendere Pepito e adesso se lo ritroverà ancora una volta di fronte come avversario, in quello che è forse il raggruppamento più duro. Quanto agli altri gironi, i vice-campioni d’Europa del Manchester United se la vedranno con Benfica, Basilea e Otelul Galati, avversari, tutto sommato, abbastanza abbordabili. Il Real Madrid di Mourinho ritrova il ‘solito’ Lione e l’Ajax, già affrontato nei gironi della scorsa annata, con la Dinamo Zagabria come possibile mina vagante. Al Porto, fresco vincitore dell’Europa League, si opporranno Shakhtar, Zenit e Apoel Nicosia, mentre le due londinesi Chelsea ed Arsenal, posizionate in prima fascia nei sorteggi, sono state inserite in due raggruppamenti all’insegna dell’equilibrio. La neo-squadra di Villas Boas sfiderà Valencia, Bayer Leverkusen e Genk, mentre i Gunners, giustizieri dell’Udinese, se la giocheranno con Olympique Marsiglia, Olympiakos e Borussia Dortmund, probabilmente la compagine più attrezzata della quarta fascia, con i suoi giovanotti terribili, Mario Gotze in testa. Si partirà il prossimo 13 settembre. Atto finale all’Allianz Arena di Monaco, il 19 maggio 2012. Nelle pagine seguenti tutti i gironi e le date degli incontri (non sono stati ancora diffusi gli accoppiamenti) dopo questo sorteggio di Champions League 2011/2012.