BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Torino-Cittadella (Serie B): segui e commenta la diretta live in tempo reale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Rolando Bianchi, foto Ansa  Rolando Bianchi, foto Ansa

DIRETTA TORINO-CITTADELLA (SERIE B) - Torino-Cittadella è il match che - insieme a Juve Stabia-Verona - manda in archivio la seconda giornata delle serie B. Le due compagini sono appaiate a tre punti, frutto delle vittorie contro Ascoli e Albinoleffe. Ventura sta prendendo in pugno il Toro: chiede cattiveria e detreminazione per riportare i granata in alto. L'esame Olimpico sarà la sfida più difficile, visto il recente passato. Il Torino deve scrollarsi di dosso timori e complessi e puntare a riconquistare i tifosi con un campionato di vertice che porti la squadra dritta in serie A.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA TORINO-CITTADELLA (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LIVE IN TEMPO REALE

Questa sera contro il Cittadella (ore 20.45 Sky Calcio 1) spazio al consueto 4-2-4 con Coppola in porta, D'Ambrosio, Di Cesare, Ogbonna e Zavagno in difesa, Vives e Iori a costituire la fascia mediana e attacco d'assalto con la coppia Antenucci-Bianchi supportata sulla fascia sinistra da Guberti e su quella opposta da Verdi, decisivo e convincente alla prima uscita in campionato con la maglia granata in quel di Ascoli. Gli unici dubbi di Ventura riguardano Guberti, insidiato da Oduamedi e da Antenucci in attacco, che è comunque favorito su Ebagua. Il Cittadella di Foscarini risponde con un classico 4-4-2 composto da Cordac, Martinelli, Gasparetto, Pellizzer e De Vito in difesa, Belazzini, Baselli, Schiavon e Job a centrocampo e in attacco la coppia Di Carmine-Maah. Manca invece bomber Glik, impegnato con la propria nazionale. "Solo il campo farà capire realmente che incidenza ha avuto la vittoria sull'Ascoli. Il Cittadella gioca un buon calcio, propositivo. La partita sarà vivace e con maggiori rischi di quella precedente, per questo servirà come verifica dell'atteggiamento mentale per comprendere se è aumentata l'autostima e la consapevolezza nelle proprie capacità" è il parere di mister Ventura, chiamato a dare continuità alla bella prova di sabato. Ma il Cittadella è un cliente ostico, al quale proprio non si addice il ruolo di sparring partner. Linea all'Olimpico, dove il match tra Torino e Cittadella sta per cominciare...

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER LA DIRETTA DI TORINO-CITTADELLA (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LIVE IN TEMPO REALE


  PAG. SUCC. >