BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Napoli-Penarol (1-1): buon esordio azzurro al San Paolo

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Walter Mazzarri (foto Ansa)  Walter Mazzarri (foto Ansa)

NAPOLI-PENAROL (1-1) - Il Napoli non va oltre un pareggio per uno a uno nella gara di esordio stagionale al San Paolo. Il risultato finale, tuttosommato giusto per quanto si è visto in campo, è frutto di una gara combattuta, dinamica e giocata a buon ritmo, nonostante il gran caldo che attanagliava lo stadio e il fatto che le gambe, per forza di cose, ancora non potessero girare al massimo. Mazzarri porta a casa buone indicazioni da questa prima amichevole di lusso: alcune giocate illuminanti e lo stato di forma messo in mostra - al cospetto di un avversario decisamente di valore internazionale - non possono che rincuorare il tecnico e il presidente De Laurentiis che, a fine gara, si sono detti soddisfatti per quanto visto sul rettangolo di gioco. Il gol partenopeo porta la firma di Hamsik ad inizio ripresa, su uno splendido assist dell'ex catanese Mascara: la rete dello slovacco segna la definitiva riappacificazione del giocatore con il suo popolo dopo le bizze e le voci di mercato circolate a lungo nelle scorse settimane. Giocano molto bene, con classe ed autorità, anche i nuovi innesti: Fernandez in difesa gioca con il piglio del veterano, Inler e Dzemaili sembrano già in forma campionato, mentre Donadel e Santana hanno forse patito un pò l'impatto con il San Paolo. La valutazione della prova di tutti quanti risulta essere comunque ampiamente sufficiente. Il gol del definitivo pareggio, allo scadere dei 90 minuti su un contropiede evitabilissimo, tiene il Napoli con i piedi per terra e fa capire come, euforia a parte, la squadra risulti ancora essere un cantiere a cielo aperto. C'è ancora molto da lavorare, ma le basi viste anche questa sera sembrano davvero essere ottime.

 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE IL RESOCONTO DI NAPOLI-PENAROL (1-1)



  PAG. SUCC. >