BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Milan-Inter (Supercoppa Italiana 2011): segui e commenta la partita live in tempo reale

Supercoppa Italiana 2011 a Pechino tra Milan e Inter. Segui e commenta la diretta live in tempo reale del match. Si assegna oggi il primo trofeo stagionale.

Javier Zanetti e Clarence Seedorf (foto Ansa) Javier Zanetti e Clarence Seedorf (foto Ansa)

Milan ed Inter si apprestano a regalare emozioni nella finalissima odierna della Supercoppa Italiana 2011. Il clima a Pechino, così come a Milano, è a dir poco infuocato: le voci di mercato agitano le squadre e, per alcuni protagonisti, potrebbe trattarsi dell'ultima occasione per giocarsi un derby della Madonnina. Il match odierno segna anche l'esordio ufficiale di Gian Piero Gasperini sulla panchina dell'Inter: il tecnico, che fa della difesa a tre il proprio marchio di fabbrica, proporrà da subito il nuovo modulo tattico, affidando a Chivu, Samuel e Ranocchia il compito di disinnescare Robinho, Ibrahimovic e Boateng.
La squadra rossonera, che per l'occasione ha fatto rientrare dalle vacanze tutti i giocatori sudamericani, pare non solo più completa ma anche più in forma dal punto di vista fisico: anche i bookmakers la pensano così e quotano ad una cifra più bassa la vittoria dei campioni d'Italia. Alle ore 14, agli ordini dell'arbitro Rizzoli, le squadre scenderanno in campo al "nido d'uccello", lo stadio a dir poco avveneristico di Pechino, in un clima anche atmosferico che si preannuncia caldissimo: l'umidità prevista (superiore al 90%) rende difficoltoso addirittura respirare, fattore che - per due squadre in piena fase di preparazione - potrebbe incidere in maniera determinante sull'esito della gara. Dicevamo che per alcuni protagonisti potrebbe essere il derby dell'addio: Sneijder e Cassano sono i principali indiziati per lasciare le proprie squadre, diretti rispettivamente al Manchester City e alla Fiorentina. Salutare i compagni ed i tifosi alzando al cielo un trofeo sarebbe il modo migliore per dirsi addio. Per la gara odierna il Milan dovrebbe schierarsi con il consueto 4-3-1-2 con Abbiati tra i pali, Abate, Nesta, Thiago Silva e Zambrotta in difesa, Gattuso, Van Bommel e Seedorf a metà campo, con Boateng a supporto delle due punte Ibrahimovic e Robinho. In casa rossonera non saranno del match gli infortunati Inzaghi, Mexes, Flamini ed El Shaarawy e lo squalificato Taiwo. In casa nerazzurra invece Gasperini varerà il modulo con la difesa a tre con Julio Cesar in porta, Chivu, Samuel e Ranocchia in difesa, Obi, Alvarez, Motta, Stankovic e Zanetti a centrocampo e Sneider alle spalle del solo Eto'o in attacco. La lista degli assenti in casa Inter ha assunto proporzioni spaventose: sono ben 11 infatti i nerazzurri che non prenderanno parte al match, tra i quali spiccano i nomi di Lucio, Maicon, Cambiasso, Nagatomo e Milito. Pochissimi minuti al via della gara... la palla passa a Pechino, Milan-Inter sta per cominciare.