BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Ammoniti, espulsi, assist e marcatori della seconda giornata

Ecco nel dettaglio il nome dei marcatori, degli assist-man, degli ammoniti e degli espulsi della seconda giornata del campionato di serie A 2011/2012.

esultanza (foto Ansa) esultanza (foto Ansa)

SERIE A - La seconda giornata delle serie A (anche se la prima non si è disputata) va in archivio regalando subito qualche grossa sorpresa. Innanzitutto stupiscono la debacle interna della Roma, che cade all'Olimpico al cospetto del Cagliari di Ficcadenti, la clamorosa sconfitta dell'Inter  di Gasperini (che sbaglia tutto) che lascia Palermo con il risultato di 4 a 3 in favore dei rosanero, la netta vittoria della Juventus contro il Parma, nella nuova stupenda cornice dello stadio bianconero e il pirotecnico due a due tra Chievo Verona e Novara, due squadre partite con grandi ambizioni e che vogliono regalare emozioni e sognare in grande. Il campionato aveva preso il via venerdì sera, con il spettacolare anticipo tra Milan e Lazio, che ha regalato emozioni a piene mani. I quattro gol del Meazza sono stati bissati anche nel secondo anticipo - quello del sabato - tra Cesena e Napoli, che ha visto i partenopei imporsi nettamente al Manuzzi. Nella giornata di oggi c'è stato un solo pareggio a reti bianche (Catania-Siena), mentre gli altri match hanno visto siglare almeno due reti, per un totale di giornata di 35 gol realizzati, tra i quali spiccano i cinque del match dello Juventus Stadium nonchè i 7 del Renzo Barbera. Belle partite, cariche di segnature, sono state anche Chievo Verona-Novara e Genoa-Atalanta (doppio pareggio per due a due), così come non è andata delusa la spasmodica attesa per il "derby" Fiorentina-Bologna, terminato per due reti a zero in favore della squadra di Sinisa Mihajlovic. L'udinese fa registrare il coplaccio esterno, andando ad espugnare il "Via del Mare" di Lecce, grazie alle reti di Basta e del solito immenso Totò Di Natale. Non sono mancati neanche i primi ammoniti e i primi espulsi della stagione, con i ben cinque cartellini gialli rifilati ai giocatori del Cagliari che spiccano in maniera netta. Nella gara dell'Olimpico va registrata anche l'espulsione diretta di Josè Angel - la prima della stagione - autore di un brutto fallo su Biondini. Pirlo della Juventus comanda la classifica degli assist man con due passaggi decisivi (per il gol di Marchisio e di Lichtsteiner). Vediamo nel dettaglio i marcatori, gli assit man, gli ammoniti e gli espulsi delle singole gare della seconda giornata del campionato di serie A 2011/2012. AGGIORNATO CON PALERMO-INTER.