BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE B/ Calori: Torino, Padova e Sampdoria le favorite, ma occhio alle sorprese (esclusiva)

Mentre la serie A parte oggi, la serie B ha già raggiunto la quinta giornata di campionato. E le sorprese non sono mancate. ALESSANDRO CALORI, in esclusiva, ne ha parlato a ilsussidiario.net

Alessandro Calori Alessandro Calori

Un campionato che promette di essere imprevedibile fino alla fine, con Brescia e Padova che tentano la fuga, mentre Sassuolo e Pescara, insieme al Grosseto, dimostrano di giocare un ottimo calcio. Delusione Bari e difficoltà molto grandi per le neopromosse, tranne che per il Verona di Mandorlini. Ma c’è da aspettare ancora i risultati di Torino a Vicenza e della Sampdoria a Empoli nei posticipi di lunedì. IlSussidiario.net ha chiesto un commento della situazione attuale a Alessandro Calori, giocatore di squadre come Udinese, di cui fu anche capitano, Perugia (suo il gol che sconfisse la Juventus all’ultima giornata di campionato del 2000 e diede lo scudetto alla Lazio), Brescia e Venezia. Da allenatore ha portato il Portogruaro in serie B e ha guidato il Padova nel campionato cadetto 2010 -2011.

Calori, sono Torino e Sampdoria le favorite di questo campionato?

A loro aggiungerei il Padova. Torino e Samp sono squadre di un’altra categoria, ma che devono stare molto attente, perché in serie B le sorprese sono sempre all’ordine del giorno.

Legittimo comunque il dominio di Padova e Brescia in queste prime giornate?

Il Padova, come ho detto, è molto forte. Il Brescia ha dei giovani che stanno sorprendendo e in più un allenatore - Scienza - che merita tutti gli elogi per come sta lavorando.

Torino e Sampdoria hanno due trasferte difficili, a Vicenza e Empoli...

Soprattutto la Sampdoria dovrà stare molto attenta, perché l’Empoli è una buonissima squadra che può veramente fare bene in questo campionato. E’ una trasferta veramente insidiosa per i blucerchiati.

Intanto tra le prime ci sono Sassuolo, Grosseto e soprattutto il Pescara di Zeman..

Questo Pescara ha veramente dei buoni giocatori. Zeman è un allenatore che sa far giocare bene la squadra: predilige il calcio d’attacco e fa spettacolo. È un grande del football.

Quali saranno le sorprese del campionato in grado di inserirsi nella lotta per la promozione?

Direi Brescia, Pescara ed Empoli

Ci sono anche squadre che stanno facendo fatica…

Sì, il Bari e le neopromosse. Il Verona invece sta facendo un buon campionato.

Il Varese, invece, non è più la formazione rivelazione della scorsa stagione…