BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Chievo Verona-Novara (2-2): sintesi, gol e video highlights

Pubblicazione:

Sergio Pellissier (foto Ansa)  Sergio Pellissier (foto Ansa)

VIDEO: CHIEVO VERONA-NOVARA - Chievo Verona e Novara pareggiano due a due nella gara d'esordio della stagione 2011/2012. Le squadre in campo hanno regalato emozioni purissime, affrontandosi a viso aperto e omaggiando così gli spettatori presenti al Bentegodi di Verona di una bellissima giornata di calcio e di festa. Il clima in cui si è giocata la partita è stato assolutamente cavalleresco, in campo e sugli spalti, con la correttissima tifoseria clivense a dare il bentornato in serie A - dopo 55 anni di assenza - alla squadra e al popolo del Novara. E le squadre hanno ripagato con lo spettacolo in campo questa bellissima accoglienza. Il Chievo Verona è stato abile a portarsi sul doppio vantaggio in poco più di un quarto d'ora - reti di Pellissier e Thereau - ma troppo distratto e disattento nella gestione della gara, permettendo ad un Novara mai domo di recuperare il risultato, grazie alle segnature di Marianini (nel primo tempo) e di Paci allo scadere del match. Un pareggio tuttsommato giusto, che viene salutato con ottimismo soprattuto dalla parte degli ospiti, mentre in casa gialloblu resta maggiormente l'amaro in bocca per l'incapacità di portare a casa una gara che sembrava vinta. "Quando sbagli per tre volte la rete della sicurezza, poi paghi" - è l'analisi del tecnico dei veneti Di Carlo - "E' bastata una disattenzione su corner per vederci sfuggire un successo meritato". Il tecnico dei piemontesi Tesser, invece, sostiene che "l'impatto con la serie A è stato traumatico, ma la squadra non si è mai disunita. Nella ripresa abbiamo imposto il gioco: il pareggio è assolutamente meritato". Chievo Verona e Novara si dividono così la posta in palio, ma possono guardare con assoluta serenità al futuro: la fluidità di gioco, la compattezza della squadra, la bontà nell'interpretazione di alcuni schemi tattici e la grinta messa in campo sono sicuramente un ottimo viatico per affrontare con fiducia la stagione che ha aperto ieri i battenti. Nella prossima giornata il Chievo Verona sarà ospite del Parma, mentre per il Novara ci sarà la seconda trasferta consecutiva: questa volta in quel di Cagliari.


  PAG. SUCC. >