BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Chelsea-Bayer Leverkusen, probabili formazioni

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Didier Drogba (foto Ansa)  Didier Drogba (foto Ansa)

CHELSEA-BAYER LEVERKUSEN: PROBABILI FORMAZIONI - Meno di due ore al fischio di inizio del match di Champions League (gruppo E) tra la squadra inglese del Chelsea e la compagine tedesca del Bayer Leverkusen, che si sfideranno questa sera nella splendida cornice di Stamford Bridge, uno degli stadi-gioiello del mondo del calcio (clicca qui per la diretta di Chelsea-Bayern Leverkusen live in temporeale - link attivo dalle 20:45). Le squadre arrivano al match di questa sera in un buono stato di forma, che ha consentito ad entrambi i club di partire bene nei rispettivi campionati: secondo il Chelsea in Premier League (a quota 10 punti in 4 partite) e secondo anche il Leverkusen in Bundesliga (con 10 punti dopo 5 giornate). In casa Chelsea, però, non si respira un clima sereno: i malumori di Fernando Torres - esternati senza giri di parole su internet - per lo scarso impiego non sono passati inosservati dal tecnico Andrè Villas Boas, che questa sera dovrebbe lasciare il Nino in panchina a meditare. "Torres è un campione al quale va data fiducia, ma non possiamo compromettere il destino della squadra per delle vicende individuali" ha detto chiaramente il tecnico portoghese, che questa sera schiererà Sturridge al posto dello spagnolo al centro dell'attacco, nel consueto 4-3-3 (in cui mancherà anche Drogba). Il Leverkusen arriva a Londra con il solo Adler indisponibile e si schiererà con il modulo 4-1-4-1, che fa della grinta e della velocità il proprio marchio di fabbrica. In una gara dall'esito già scritto - secondo i bookmakers - la squadra tedesca non ha nulla da perdere e sa che le possibilità di approdare al turno successivo (in un girone con anche Genk e Valencia) non sono infinitesimali, ma per tramutarle in realtà bisognerà non fallire nessuna occasione. Cominciando da Stamford Bridge, la sfida più dura del girone. Arbitro della partita sarà il francese Lannoy, chiamato a dirigere la prima sifda ufficiale tra le due formazioni, che non hanno mai incrociato prima i loro destini. Confortanti per i blues, tuttavia, i precedenti con le squadre tedesche: nei cinque incontri disputati in Inghilterra, la squadra di casa si è imposta in 4 occasioni su 5.


  PAG. SUCC. >