BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BARCELLONA-MILAN/ L'esultanza di Tiziano Crudeli ai gol rossoneri (video)

Pubblicazione:mercoledì 14 settembre 2011

Tiziano Crudeli (foto Ansa) Tiziano Crudeli (foto Ansa)

BARCELLONA-MILAN - Il Milan pareggia a Barcellona nella prima sfida del girone H della Champions League 2011/2012. La gara del Camp Nou metteva di fronte due tra le principali squadre del panorama calcistico europeo e mondiale, che non hanno mandato deluse le aspettative per la sfida in terra catalana. Il Milan porta a casa un prezioso due a due, frutto di una gara in cui - per dirla come l'amministratore delegato Galliani - "mucha suerte" ha aiutato i rossoneri, abile e cinici però a trovare la via della rete in apertura e chiusura di gara. Dopo appena ventiquattro secondi di gara, infatti, era Pato a trovare la via della porta, grazie ad un fulmineo scatto solitario di oltre 50 metri, che coglieva completamente impreparata la difesa blaugrana. Il gol del definitivo pareggio, invece, arrivava grazie ad poderoso stacco di testa di Thiago Silva nei minuti di recupero, che svettava sopra Puyol e trafiggeva l'incolpevole Valdes, regalando al Milan un punto insperato in classifica. In mezzo tanto, tantissimo Barcellona, forse troppo per pensare di poter usurpare il trono d'Europa ai blaugrana, capaci di mettere in atto il solito gioco frizzante e veloce, imprevedibile e spettacolare, che portava Pedro sul finire del tempo e Villa ad inizio ripresa - su una magistrale punizione - a trovare dapprima la via del pareggio e poi il gol del vantaggio. I rossoneri, comunque, possono essere soddisfatti: la squadra ha retto bene l'urto del Camp Nou e della squadra di Guardiola, difendendosi con ordine, soffrendo quando c'era da soffrire e gettandosi in avanti quando c'era l'opportunità di farlo. In diretta da Milano, uno storico commentatore-tifoso rossonero - Tiziano Cruedeli - nel corso della diretta di ieri sera ha dato il solito libero sfogo alla propria passione, con esultanze straordinarie ai gol, gesti disperati nei momenti di sofferenza, ma con una vena ironica e goliardica di sottofondo di cui il calcio ha veramente bisogno. Nel video che segue, allora, godiamoci l'esultanza di Tiziano Crudeli - clamorosa quella al gol del definitivo 2 a 2 - in diretta televisiva durante il programma DirettaStadio 7Gold.


  PAG. SUCC. >