BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ Risultati e classifica girone C (Manchester United,Benfica,Basilea,O.Galati)

Risultati e classifica del girone C della Uefa Champions League. Benfica a e Unite pareggiano uno a uno, mentre il Basilea batte l'Otelul Galati per due a uno.

Alex Ferguson (foto Ansa) Alex Ferguson (foto Ansa)

Il gruppo C della Uefa Champions League ha regalato due sfide interessanti, che hanno visto Benfica e Manchester United pareggiare (1-1) in terra portoghese e la squadra svizzera del Basilea piegare (2-1) i debuttanti rumeni dell'Otelul Galati. In quel di Lisbona succede tutto nella prima frazione di gioco, quando prima Cardozo e poi Giggs segnano le reti che decidono il match. Una menzione particolare va al giocatore gallese - che settimana prossima compirà trentotto anni - ma che si muove con la velocità, la classe, la grinta e la leggerezza di un campionissimo di 18 anni, che calca il terreno di gioco per la prima volta, incantando la folla con le sue magie. La notizia bella per tutti gli appassionati di sport è che Giggs fa esattamente queste cose da circa vent'anni: di un giocatore così sentiremo la mancanza tra qualche tempo. La gara in terra lusitana, comunque, non è stata particolarmente spettacolare, anche per alcune scelte tattiche di Ferguson, che ha schierato il solo Rooney in avanti, preferendo rinforzare il centrocampo dei Red Devils: ne è nata così una sfida combattuta, ma senza quelle emozioni che queste due squadre hanno dimostrato - in altre occasioni -  di saper regalare. Un pareggio che, comunque, muove la classifica e che dà l'impressione che difficilmente Basilea e Otelul Galati potranno dire la loro per il passaggio del turno. Queste due compagini, infatti, si sono sfidate in quel della Svizzera, in una gara che segnava il debutto assoluto nella competizione della Champions League della compagine rumena. Un rigore per i padroni di casa - a sei minuti dal novantesimo - sanciva la vittoria dei rossoblu svizzeri, che hanno faticato più del previsto contro questa "matricola" volenterosa ma di livello calcistico nettamente inferiore. Il girone, dunque, si presenta come una corsa a due, nella quale il Basilea può recitare il ruolo di terzo incomodo, mentre all'Otelul Galati il compito di fare almeno un punto nel girone, per non chiudere malamente la competizione europea.