BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Fiorentina-Parma (3-0): i voti, la cronaca, il tabellino (quarta giornata)

Grande risultato della Fiorentina che in casa, di fronte al pubblico del Franchi, spazza via le polemiche a regala il sorriso ai propri supporters. Prestazione sublime di Jovetic.

Stevan Jovetic, attaccante Fiorentina (Foto Ansa)Stevan Jovetic, attaccante Fiorentina (Foto Ansa)

La Fiorentina supera il Parma con il risultato rotondo di 3 a 0 e ridà serenità all’ambiente dopo le grosse polemiche degli scorsi giorni. Una vittoria che porta la firma indelebile del talento più puro della Viola, uno dei migliori in assoluto, Stefan Jovetic. Il nazionale montenegrino aveva segnato l’ultima rete ufficiale il 28 marzo 2010, un anno e mezzo fa. Il giocatore è stato quindi costretto allo stop forzato per via dell’infortunio al ginocchio e quest’anno ha iniziato la stagione con i migliori auspici. Due reti inseguite con forza e rabbia da Jovetic che ha sfruttato al meglio i due assist di Behrami prima e Kharja poi.

: Parte bene la Fiorentina che vuole gestire la partita, gli ospiti di Parma provano a recuperare palla per ripartire ma alla lunga i padroni di casa della viola hanno maggiori occasioni pericolose e il Parma si deve accontentare di alcune sortite sporadiche davanti a Boruc. La prima frazione di gioco si chiude senza particolari emozioni, da una parte e dall'altra, ma con una chiara supremazia della Fiorentina sui ducali.

: Partenza davvero shock per il Parma: dopo solo 30’ secondi GOL DELLA FIORENTINA: incursione di Juan Manuel Vargas sulla sinistra che crossa al centro dove  lo svizzero Behrami contro crossa al centro trovando Jovetic nell’area piccola che insacca alle spalle di Mirante. Dopo solo 5’ Paletta atterra Pasqual: sulla punizione lo stesso Paletta anticipa Behrami. 16’ GOL DELLA FIORENTINA: dalla sinistra ancora lo scatenato Vargas effettua un cross teso per Alessio Cerci che in area anticipa tutti e batte ancora Mirante. 22’ sventola di Pasqual con il sinistro da fuori area ma il tiro si spegne sul fondo. 36’ GOL DELLA FIORENTINA: ancora Jovetic a segno: Kharja effettua un passaggio filtrante per il serbo che firma una doppietta. I viola non contenti continuano ad attaccare incontrando un Parma che ha già staccato la spina (anzi oggi non l’ha mai attaccata). I viola alla fine non hanno sofferto tanto ma si sono sbloccati solo nel secondo tempo dove poi hanno travolto gli emiliani che sono rimasti alla partita con il Chievo.