BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE B/ Empoli-Reggina, probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di Empoli e Reggina, che scenderanno in campo questa sera al Castellani per sfidarsi nel posticipo della sesta giornata di serie BWin.

Emiliano Bonazzoli (foto Ansa) Emiliano Bonazzoli (foto Ansa)

Empoli-Reggina è il big match che chiude la sesta giornata della serie BWin (clicca qui per la diretta di Empoli-Reggina, no video). La sfida di questa sera mette di fronte due compagini che stanno attraversando un momento storico diametralmente opposto: l'Empoli (a quota tre punti in classifica) viene da quattro sconfitte consecutive, mentre la Reggina (a quota dieci punti) ha l'occasione, vincendo, di avvicinarsi non poco al trittico di squadre in vetta: Padova, Torino e Brescia, che veleggiano appaiate a quota 14 punti. Il tecnico dei toscani Aglietti giocherà la partita più importante della propria carriera contro la sua amata Reggina (69 presenze e 38 gol in amaranto), ben consapevole che oggi l'Empoli deve per forza centrare il bersaglio grosso. "Io mi sento tranquillo e so che la società ha fiducia in me, ma contro la Reggina voglio invertire la rotta" ha detto Aglietti, che chiede ai suoi di essere pronti "a correre per novanta minuti, lottare e limitare gli errori. Dovremo cercare di sfruttare al meglio tempi e spazi che ci verranno concessi" ha avvertito i suoi ragazzi il tecnico di San Giovanni Valdarno. Adesso resta il difficile: mettere in pratica sul campo quanto appena detto. In casa Reggina, invece, il clima è più disteso, grazie anche alle due vittorie consecutive che hanno proiettato in alto la squadra. Il tecnico Breda parla così della sfida di stasera: "Quello di Aglietti è un ottimo complesso e la classifica attuale non conferma il suo valore. Stasera non sarà una gara facile o scontata, perchè i toscani sono una formazione ricca di qualità, con Tavano in primis". Dopo gli elogi di rito, il tecnico Breda guarda in casa propria: "Possiamo migliorare in ogni reparto, anche se abbiamo un ottimo organico. Bonazzoli? Gli manca solo il gol ma per noi è molto importante. Sono sicuro che presto si sbloccherà". Insomma, la gara ha tutti gli ingredienti per rivelarsi scoppiettante e ricca di emozioni, giocata a gran ritmo da due squadre alla ricerca disperata di punti pesantissimi per la propria classifica. Entrambe le squadre, inoltre, giocano con schieramenti decisamente offensivi (4-2-3-1 per l'Empoli e 3-5-2 per la Reggina), che sono un'ulteriore garanzia di divertimento e gol. Ecco le decisioni dei tecnici sugli uomini che scenderanno in campo.