BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Empoli-Reggina (3-2): i voti, la cronaca, il tabellino

Emiliano Bonazzoli (foto Ansa)Emiliano Bonazzoli (foto Ansa)


Pagelle

Empoli

Se la difesa non capitola fino all’88 è per i balzi di Gattone Pelagotti. Piccola incertezza sul 2-3.

In apprensione costante, tra quei mattacchioni di Rizzato e Ceravolo. 57’ TONELLI 6 Lui invece si becca l’ira funesta del Campa, relegato in panca. Se la cava perché più reattivo del predecessore.

MORI 6 Spingardate con Bonazzoli cui concede giusto 11 anni. Non sfigura.

Lui ne ha viste più di Mastro Geppetto. In B è un sultano nel regno del mestiere.

Porta il nome d’un esploratore e di un cantautore (Vasco): solca i sinistri mari nel primo quarto d’ora, poi gliele suonano. 89’ FATIC s.v.

Resta un operaio, ma con 7 vite ed altrettanti polmoni.

Incipit da aspirante Pirlo: passa tutto da lui. Poi subisce l’agonismo dei dirimpettai ma si mantiene utile alla causa.

1.Indossa il 22; 2.Fluttua con eleganza tra le linee; 3.Sa inserirsi in zona gol: se tre indizi fanno una prova… No dai, è facile flirtare coi paragoni: sai quanti nuovi Maradona ha visto nascere l’Argentina?

Ritmo bailado da questo furetto venezuelano. Peccato vada un po’ troppo a sprazzi, ma, signori, che gol! 73’ MORO 5,5 Spreca un paio di contropiedi azzurri e chiari come l’acqua di Battisti.

Antica pasticceria “da Ciccio” continua a sfornare leccornie: oltre al dolce (ah, quel cucchiaio…) serve anche il primo (da sua iniziativa nasce l’1-0).

Il cobra è tornato, ma per il veleno aspettiamo la prossima.

All.AGLIETTI 6 L’ideale sarebbe estendere i primi 10 minuti per almeno un tempo. Però porta a casa i 3 punti.