BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ Cska Mosca-Inter (2-3): sintesi e video highlights

Video con gol, sintesi ed highlights del match tra il Cska Mosca e l'Inter, gara terminata per tre reti a due in favore dei ragazzi nerazzurri di Claudio Ranieri.

Claudio Ranieri (foto Ansa) Claudio Ranieri (foto Ansa)

VIDEO: CSKA MOSCA-INTER (2-3) SINTESI E HIGHLIGHTS - L'Inter batte 3 a 2 il Cska Mosca nella seconda giornata di gare della Uefa Champions League 2011/2012 e mette in cascina i primi tre punti della propria avventura europea. La partita, davvero intensa ed emozionante, coincide con il secondo successo (su due match) di Claudio Ranieri alla guida tecnica della squadra nerazzurra, che sta lentamente ritrovando il sorriso dopo un inizio - targato Gian Piero Gasperini - davvero complesso ed avaro di soddisfazioni. I gol nerazzurri portano le firme di Lucio (già in gol a Bologna nell'anticipo di campionato di sabato scorso) e di Pazzini - sempre in gol quando parte con indosso una maglia da titolare - nella prima frazione di gioco, mentre la rete del definitivo 3 a 2 porta la firma di Mauro Zarate (primo gol in nerazzurro) a dieci minuti dalla fine del match. In mezzo il Cska aveva trovato la via della rete in due occasioni, riuscendo ad appianare il doppio vantaggio nerazzurro e a sfiorare il clamoroso ribaltone in almeno un paio di occasioni ad inizio ripresa. In vista del big match di sabato sera al Meazza, quando l'Inter sarà chiamata ad affrontare il Napoli di Mazzarri (reduce anch'esso dalla vittoria di Champions League contro il Villareal), arrivano dunque notizie confortanti per Ranieri dal punto di vista della crescita del gioco e della personalità messa in campo dalla squadra, ma anche news decisamente meno piacevoli dal punto di vista degli infortuni, dato che sia Chivu che Pazzini hanno lasciato la Russia malconci. In vista della ripresa del campionato, tuttavia, dovrebbero tornare abili e arruolabili alla causa nerazzurra almeno Stankovic, Thiago Motta e Wesley Sneijder: tre rientri importanti per questa Inter, adesso vincente, ma ancora alla ricerca di un'identità propria. Nell'altra gara del girone il Trabzonspor ha pareggiato in casa con il Lilla, aiutando di fatto l'Inter nella propria marcia di avvicinamento alla vetta della classifica del girone B. I nerazzurri, infatti, a quota tre hanno solamente un punto di distacco proprio dal Trabzonspor capolista, mentre Lilla e Cska Mosca seguono rispettivamente con 2 e 1 punto in classifica.