BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ Risultati e classifica girone C (Manchester United,Benfica,Basilea,Otelul Galati)

Ecco i risultati e la classifica del girone C della Uefa Champions League 2011/2012. Il Manchester United soffre più del previsto, mentre il Basilea continua a sorprendere.

Alex Ferguson (foto Ansa) Alex Ferguson (foto Ansa)

Il Manchester United rischia davvero grosso nella sfida casalinga con il Basilea - salvandosi solo allo scadere - mentre il Benfica espugna il campo dell'Otelul Galati e scavalca proprio gli inglesi in classifica. Ecco una rapida fotografia della seconda giornata del girone C della Uefa Champions League 2011/2012, un raggruppamento che - sulla carta - era dall'esito scontato, ma che nei fatti si sta rivelando davvero ostico, soprattutto per la squadra di sir Alex Ferguson. Il Manchester United ha dato vita ieri sera ad una gara dai due volti, chiudendo la prima frazione in vantaggio per due reti a zero - grazie alla doppietta di Welbeck ad inizio gara - ma riuscendo ad acciuffare il pareggio (per 3 a 3) solamente nei minuti di recupero, dopo che il Basilea aveva dato vita ad una seconda frazione di gara a dir poco spettacolare, riuscendo a ribaltare il punteggio - e a portarsi in vantaggio per 3 a 2 - all'Old Trafford grazie alle reti messe a segno da F.Frei e alla doppietta di A.Frei. Il gol del definitivo pareggio - pirotecnico - porta la firma di Ashley Young, abile e fortunato nel trovare allo scadere la via della rete su un pregevole colpo di testa da posizione ravvicinata. Nell'altra sfida del girone C, il Benfica di mister Jorge Jesus vince in casa dell'Otelul Galati grazie alla rete di Bruno Cesar (al quarantesimo della prima frazione): un uno a zero che va decisamente stretto alla squadra lusitana, autrice di una prestazione davvero importante, nella quale è riuscita a schiacciare la squadra rumena - almeno nella prima mezz'ora - nella propria area di rigore. Il girone C della Champions League manda così in archivio la seconda giornata con una certezza: per i primi due posti del raggruppamento ci sono tre squadre (Basilea, Benfica e United), che promettono di rimanere in corsa fino alla fine, mentre l'Otelul Galati, atteso dalla doppia sfida contro lo United, l'obiettivo sarà quello di racimolare almeno un punto in tutta la fase a gironi. Un girone affascinante e combattuto, che nessuno si aspettava così interessante ed incerto.