BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ Risultati e classifica girone D (R.Madrid,Ajax,Lione,D.Zagabria)

Ecco i risultati e la classifica del girone D della Uefa Champions League 2011/2012, che sta mettendo in luce un Real lanciatissimo e un Lione all'inseguimento.

Josè Mourinho (foto ANSA) Josè Mourinho (foto ANSA)

I bookmakers inglesi, nella giornata di ieri, quotavano a 16 un eventuale successo dell'Ajax di De Boer contro il Real Madrid: tradotto per i profani significa che nessuno credeva - neanche lontanamente - che sarebbe potuto accadere. E, in effetti, il Real Madrid ha avuto nettamente ragione della squadra olandese, presentatasi al Santiago Bernabeu con uno spirito troppo spavaldo - "veniamo a giocarcela senza complessi" aveva detto il mister dei lancieri - e forse presuntuoso per non essere travolta sotto i colpi di un Real Madrid davvero impressionante. La partita finisce tre a zero per gli uomini di un soddisfatto Josè Mourinho - che ha assistito alla gara dalla tribuna in quanto squalificato - che comincia ad intravedere nella sua squadra quell'armata invincibile che vuole fortemente. Le reti delle merengues portano le firme di Cristiano Ronaldo (al venticinquesimo minuto), Ricardo Kakà (al quarantunesimo) e Karim Benzema (ad inizio ripresa), che sanciscono e concretizzano uno strapotere fisico, tecnico e tattico davvero impressionante. Nell'altra sfida del girone D il Lione piega - in terra francese - la debole resistenza della Dinamo Zagabria, una compagine volenterosa ma davvero troppo limitata tecnicamente per poter pensare di impensierire la squadra di mister Garde. I gol francesi portano la firma di Gomis e Konè (entrambi nella prima frazione di gioco), che servono per rilanciare le ambizioni dei transalpini in ottica di passaggio del turno. Appare evidente a tutti, dopo due sole giornate di Champions League, come questo girone sia nettamente spaccato in tre tronconi: da una parte il Real Madrid - che conquisterà il primo posto a mani basse - dall'altra la Dinamo Zagabria, che difficilmente farà un punto in tutto il girone, e infine ci sono Lione ed Ajax, che si contenderanno nello scontro diretto la seconda posizione e il conseguente accesso alla fase finale della competizione europea. I prossimi scontri in programma sono Dinamo Zagabria-Ajax e Real Madrid-Lione, che andranno in scena il 18 ottobre prossimo.