BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO IN DIRETTA TV 4 SETTEMBRE 2011/ Samp-Gubbio, Verona-Sassuolo, Torino-Varese e le altre gare di serie B

Programmazione odierna di calcio in diretta televisiva. Va in scena la terza giornata del campionato di serie B. Numerose le gare di assoluto interesse.

telecomando televisione telecomando televisione

Mentre il campionato di serie A non ha ancora aperto i battenti, quello di serie B manda in scena oggi la terza giornata, che vede una serie di scontri davvero emozionanti e tutti da seguire. La giornata calcistica si è aperta ieri sera con l'anticipo tra Reggina e Grosseto, terminato 1 a 1 grazie alle segnature di Ceravolo (R) e Sforzini (G), che ha permesso ai padroni di casa di salire a quota 4 punti in classifica e agli ospiti di mantenere - a quota 5 - un punto di vantaggio sulla diretta concorrente. Oggi il via alle danze lo darà il Brescia di mister Scienza, che ospiterà l'Empoli di Aglietti nell'anticipo delle dodici e trenta: la squadra di casa si è presentata ai nastri di partenza come una candidata alla promozione diretta in serie A e vuole iniziare ad allungare il passo in classifica, inanellando una serie di risultati convincenti e positivi. Alle ore 15 ecco tutto il resto della giornata di serie cadetta: Ascoli-Vicenza, Bari-Albinoleffe, Cittadella-Padova, Crotone-Juve Stabia, Livorno-Nocerina, Modena-Pescara, Sampdoria-Gubbio e Verona-Sassuolo. In particolare c'è molta curiosità attorno alla gara del Bentegodi di Verona - con l'arrivo del Sassuolo capolista - e attorno a quella di Modena, dove mister Zeman incrocerà oggi il proprio destino - con il suo Pescara a punteggio pieno - con quello di Bergodi, mister dei gialloblu, che venne fatto esordire in serie A proprio dal tecnico boemo ai tempi della Lazio. In serata - alle ore 20.45 - dallo stadio Olimpico di Torino andrà in scena il posticipo della terza giornata, che vede contrapposte la squadra granata di Ventura al Varese di Carbone. Il calcio giocato regala, in chiusura, altri due match tutti da gustare: Indipendiente-Boca Juniors - campionato argentino - e Santos-Botafogo, del campionato brasiliano. Una giornata calcisticamente davvero intensa e ricca di avvenimenti, che non faranno rimpiangere una serie A che ancora non è iniziata: tra sciopero e sosta per la gara della Nazionale di Prandelli, il campionato maggiore prenderà il via il prossimo weekend.