BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Italia-Slovenia (qualificazioni Euro 2012): segui e commenta la diretta live in tempo reale

Segui e commenta la diretta live in tempo reale del match di qualificazione degli azzurri di Prandelli. Alle ore 20.45 l'Italia sfiderà la Slovenia allo stadio Franchi di Firenze.

Mario Balotelli e Cesare Prandelli (foto Ansa)Mario Balotelli e Cesare Prandelli (foto Ansa)

Manca una manciata di minuti all'inizio della sfida tra l'Italia di Prandelli e la Slovenia di Kek, gara valida per la qualificazione agli Europei del 2012. In caso di un successo nella sfida dell'Artemio Franchi la nostra Nazionale sarà arimeticamente qualificata alla fase finale del torneo continentale.

"Ho sognato questo momento da mesi, a Firenze: abbiamo un match point e sarebbe fantastico metterlo a segno qui" va ripetendo il tecnico Prandelli, rimasto legatissimo alla città toscana dopo l'esperienza alla guida della Fiorentina. In realtà la città non sembra mostrare particolare entusiasmo per l'arrivo della Nazionale: la prevendita - 15mila biglietti - non è stata esaltante e lo stadio si preannuncia tutt'altro che gremito. Di certo ci saranno oltre 1000 tifosi ospiti, per monitorare i quali il prefetto della città ha deciso di rafforzare le misure di sicurezza e aumentare il numero di agenti in servizio allo stadio. Tornando alle vicende del campo, l'Italia dovrebbe attuare un mini turn over, con l'ingresso in campo di Cassani e Balzaretti al posto di Maggio e Criscito e la coppia Thiago Motta-Marchisio destinata alla staffetta. La nazionale dovrebbe quindi scendere in campo con Buffon tra i pali, Cassani, Ranocchia, Chiellini e Balzaretti in difesa, De Rossi, Pirlo e Thiago Motta a centrocampo, con Montolivo alle spalle dell'inamovibile duo Rossi-Cassano. Balotelli e Pazzini si accomoderanno in panchina, mentre Gilardino dovrà accettare la seconda (dopo quella con le Isole Far Oer) tribuna consecutiva. La Slovenia, invece, scenderà in campo con il collaudato 4-4-2 con Handanovic in porta, Jokic, Suler, Cesar e Brecko in difesa, Ilicic, Radosavljevic, Koren e Birsa a centrocampo e la coppia Matavz-Novakovic davanti. Tutto è pronto all'Artemio Franchi: le squadre stanno per scendere in campo.