BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Udinese-Chievo live (0-1 p.t.): la partita di Coppa Italia in temporeale

Udinese-Chievo chiude il primo tempo con il punteggio di 0-1 a favore dei clivensi, ma la partita ha offerto molte emozioni, e altre se ne preparano. La diretta di Udinese-Chievo live

Francesco Guidolin (Foto: Infophoto)Francesco Guidolin (Foto: Infophoto)

Udinese-Chievo termina il primo tempo sul punteggio di 0-1. Chievo dunque in vantaggio a Udine al termine del primo tempo di una sfida che non potrà in ogni caso finire in parità. Decide un gol di Paolo Sammarco (il più classico dei gol dell'ex) dopo otto minuti. Ampio turnover per entrambi gli allenatori; Guidolin sceglie comunque Di Natale come unica punta e Handanovic in porta. Nel 4-3-1-2 di Di Carlo si rivedono gli infortunati di lungo corso Sardo e Cruzado, torna titolare il rientrante Rigoni mentre Pellissier resta a casa. Partita nel complesso piacevole, favorita sicuramente dal gol di Sammarco, bravo a sfruttare un corto disimpegno della difesa friulana e a penetrare in area, saltare Danilo e freddare Handanovic all'angolino. Da lì in poi l'Udinese ha provato una reazione più che altro di nervi, senza creare grosse opportunità se si eccettua una super parata di Puggioni su Ekstrand alla mezz'ora. Il Chievo forte del vantaggio ha potuto impostare la gara sui binari preferiti: formazione messa molto bene in campo, attenta in difesa e prontissima a ripartire in contropiede. I gialloblu sono pericolosi soprattutto sugli esterni, sfruttando la scarsa vena difensiva di Pasquale e Pereyra. Al 18' Paloschi si presenta tutto solo davanti ad Handanovic ma sbaglia clamorosamente la conclusione, producendo un tiretto anemico che Handanovic smorza senza troppi patemi. In evidenza Cruzado e Sardo, evanescenti le due punte. Per l'Udinese solida prestazione di Sissoko in mezzo al campo ma troppi sbandamenti dietro. Di Natale, chiuso tra i centrali clivensi, ha punto poco; Fabbrini di fatto fa l'ala sinistra ed è di poco aiuto al capocannoniere della scorsa Serie A. Guidolin deve correre ai ripari se vuole recuperare la partita: Basta e Floro Flores le possibili soluzioni. Per il Chievo ancora 45 minuti di sofferenza e speranza prima dell'ingresso ai quarti di finale (chi vince incontra il Siena già qualificato).