BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

GENOA-UDINESE/ Probabili formazioni e ultimissime notizie (diciottesima giornata serie A)

Genoa e Udinese si affrontano oggi pomeriggio alle 15 in questa sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di serie A. Una partita certamente interessante

Francesco Guidolin (foto Infophoto)Francesco Guidolin (foto Infophoto)

Genoa e Udinese si affrontano oggi pomeriggio alle 15 in questa sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di serie A. Una partita certamente interessante, in cui il Genoa chiede di essere trascinato dai tifosi della Nord di Marassi, attraverso le parole del tecnico Marino che incita il pubblico: «Dobbiamo riuscire a trascinare i tifosi, perché l'aiuto della nostra gente è fondamentale. Serve allora una partita speciale, di grande orgoglio. In fondo è quello che c'è stato chiesto in settimana. Ed è quello che vogliono presidente, l'allenatore ed i giocatori stessi». Il Grifone però viene da un paio di bruttissime sconfitte, cioè il recupero della prima giornata contro il Napoli, finita 6 a 1 per i partenopei, e il 3 a 0 subito a Cagliari. Marino spiega anche che «questa è una squadra con giocatori di qualità, ma serve più aggressività. Per questo è arrivato Biondini, ma occorre anche un approccio diverso da parte di tutta la squadra. E non dobbiamo avere paura. Non ci deve spaventare alzare il baricentro ed andare ad aggredire alti i portatori di palla avversari». Guidolin, dal canto suo, spiega che «non dobbiamo pensare alle assenze e darci dentro in allenamento e in campo. Noi guardiamo al presente e ai giocatori che ho, dobbiamo avere la testa bassa sul manubrio, correre e ragionare da squadra, lottando su ogni pallone tutte le domeniche». Riguardo alla partita, il tecnico friulano  ha fatto sapere che l’Udinese affronterà «un Genoa nuovo; sarà infatti la prima volta sarà a Marassi per Marino, il mister, e per Gilardino e Biondini. Quello che non cambia è il palcoscenico, uno dei più difficili e duri da affrontare come il Ferraris». Il Genoa può infatti schierare dal primo minuto il nuovo acquisto del mercato invernale, così eco Alberto Gilardino in campo insieme a Palacio e Jankovic. Marino dovrà però fare a meno di Antonelli in difesa, assenza che potrebbe farsi sentire. Il tecnico dell’Udinese Guidolin non potrà invece contare su Domizzi, così ecco probabilmente in campo Battocchio.