BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Cesena-Novara (3-1): i voti, la cronaca e il tabellino (diciottesima giornata)

Pubblicazione:domenica 15 gennaio 2012

Adrian Mutu, matchwinner dell'incontro (INFOPHOTO) Adrian Mutu, matchwinner dell'incontro (INFOPHOTO)

Novara

 

Ujkani 6.5: Il migliore dei suoi e non solo per il rigore parato.

Morganella 4: Disastroso, sbaglia tutto quello che c'è da sbagliare.

Paci 5: Patisce la giornataccia della squadra e non può far molto.

Rinaudo 4.5: Parte bene, poi si perde. Un autogol e il fallo da rigore condiscono il suo esordio da incubo.

Dellafiore 5: Non trova mai il bandolo della matassa.

Gemiti 5: Soffre la fisicità della mediana del Cesena. (Dall'8'st Morimoto 6: Entra nel tabellino senza neanche accorgersene)

Radovanovic 5: Ha grandi responsabilità sul primo gol di Mutu.

Jensen 4.5: Candreva lo prende costantemente d'infilata. (Dal 14'st Marianini 5: Il suo ingresso cambia davvero poco).

Rigoni 5: Commette ingenuamente il fallo per il primo rigore del Cesena.

Caracciolo 5: Isolato e annullato piuttosto facilmente dalla retroguardia di Arrigoni.

Mascara 5: Insufficiente la prima. Ingeneroso bocciarlo ma comunque deve integrarsi con i compagni.

 

All. Tesser 5: Era la partita della vita ma l'intensità è parsa quella di un'amichevole estiva.

 

(Massimiliano de Cesare)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.