BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UDINESE-CATANIA/ Probabili formazioni e ultime notizie (serie A, diciannovesima giornata)

In questa ultima giornata del girone di andata di serie A, la diciannovesima del campionato, scendono in campo anche Udinese e Catania, con i siciliani impegnati in una difficile trasferta

Maxi Lopez (Infophoto) Maxi Lopez (Infophoto)

UDINESE-CATANIA. PROBABILI FORMAZIONI E NOTIZIE ALLA VIGILIA (SERIE A). In questa ultima giornata del girone di andata di serie A, la diciannovesima del campionato, scendono in campo anche Udinese e Catania. I siciliani sono reduci dalla partita contro la Roma, interrotta dopo un violento acquazzone, e oggi sono invece impegnati in questa insidiosa trasferta di Udine. I friulano sono attualmente terzi in classifica a sei punti dalla capolista Juventus, che ieri si è diplomata campione d’inverno dopo la vittoria contro l’Atalanta, e a due punti dal Milan, che oggi affronterà invece il Novara ultimo in classifica in trasferta. Nelle sfide precedenti, ventiquattro in totale, la squadra guidata da Guidolin ha vinto in totale dieci volte, mentre il Catania è uscito vittorioso nove volte, a fronte di cinque pareggi totali. La formazione friulana, almeno fino ad oggi, appare quasi imbattibile in casa, dopo aver ottenuto ben venticinque punti su 27 disponibili, e in questa gara Guidolin dovrebbe con ogni probabilità confermare la formazione che ha portato a casa la vittoria la scorsa settimana contro il Genoa. Sono però indisponibili Benatia, Asamoah e Badu, impegnati negli appuntamenti di Coppa d’Africa, mentre l’unica variazione riguarda Ekstrand, che dovrebbe lasciare il posto al ritrovato Domizzi, che andrà a schierarsi al centro della difesa insieme a Danilo e Ferronetti, davanti all’estremo difensore Handanovic. A confermare il modulo 3-5-2 proposto da Guidolin, ecco allora Isla, Pinzi, Fernandes, Basta e Armero a formare la linea del centrocampo, che andranno a sostenere l’attacco, composto invece da Floro Flores e Di Natale. Nel Catania, il tecnico Vincenzo Montella può contare nuovamente su Marchese, rientrato dalla squalifica, che con ogni probabilità prenderà il posto di Alvarez sulla corsia sinistra, mentre sulla destra potrebbe essere confermato Potenza, con Izco spostato invece a centrocampo. In attacco dovrebbe invece essere confermato il tridente argentino composto da Gomez, Barrientos e Bergessio, con Maxi Lopez ancora in panchina.