BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter, Pastorello: no comment su Muntari. E su Giuseppe Rossi... (esclusiva)

"E' un momento delicato, non rilascio dichiarazioni". Così Federico Pastorello in esclusiva, procuratore di Muntari. Poi su Giuseppe Rossi: "La speranza è che sia disponibile per l'Europeo".

Sulley Muntari: futuro ancora incerto (foto Infophoto)Sulley Muntari: futuro ancora incerto (foto Infophoto)

Il futuro di Sulley Muntari è ancora avvolto nel mistero. Il centrocampista, attualmente impegnato in Coppa d'Africa con la sua Nazionale, all'Inter non ha più spazio e da tempo ha deciso di cambiare aria. Il Milan si era interessato, poi negli ultimi giorni è spuntata forte la candidatura del Genoa. Visti i rapporti tra Galliani e Preziosi, tuttavia, la scelta del Grifone potrebbe solo essere una questione temporanea in attesa della vera destinazione: proprio il Milan, alle prese con cronici problemi a centrocampo, dettati anche da un'età media non proprio verdissima. Abbiamo raggiunto telefonicamente il procuratore del ghanese, Federico Pastorello che, nell'intervista rilasciata in esclusiva a ilsussidiario.net, non ha tuttavia sciolto i dubbi sul suo assistito, anzi; incalzato poi su un altro calciatore a lui legato, Giuseppe Rossi, ci ha fatto sapere quanta sia la voglia dell'azzurro di tornare sui campi di gioco.

Pastorello, ci sono novità su Muntari? Si era parlato di Milan e Genoa, può dirci qualcosa?

Mi dispiace, in questo momento di Muntari non parlo.

Non può nemmeno confidarci se effettivamente il calciatore è prossimo a salutare l'Inter?

No, questo è un momento delicato per Sulley, quindi non mi va di rilasciare dichiarazioni in merito.

Messaggio recepito. Può dirci invece qualcosa su Giuseppe Rossi? Come procede la sua riabilitazione?

La riabilitazione sta fortunatamente procedendo senza intoppi, Beppe chiaramente è molto contento di come vanno le cose. Il lavoro è tanto, ma la voglia di tornare è molta di più, quindi le cose da questo punto di vista stanno andando molto bene. 

Ci sono quindi possibilità di vederlo all'Europeo?

Sì, la speranza è che sia a disposizione di Prandelli; poi, chiaramente, le decisioni su chi convocare o meno spetteranno sempre al CT. Ma siamo anche convinti che nel momento in cui dovesse essere completamente disponibile abbia grosse possibilità di essere convocato.

A quando allora il rientro sui campi?