BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Pescara-Modena live (2-1 p.t): la partita in temporeale

Pescara-Modena mette in scena una partita bellissima che chiude il primo tempo con il punteggio di 2-1 per i padroni di casa. Riusciranno i padroni di casa a mantenere il punteggio?

Zdenek Zeman, allenatore Pescara (Infophoto) Zdenek Zeman, allenatore Pescara (Infophoto)

DIRETTA PESCARA-MODENA LIVE (2-1 PRIMO TEMPO) -Pescara-Modena mette in scena una partita bellissima, che chiude il primo tempo con il punteggio di 2-1 per i padroni di casa. Nel Pescara fanno bella mostra di sé Lund Nielsen, il danese che predilige il randello al fioretto e fa capire a metà campo che sarà una vera battaglia. E infatti non passano 60 secondi che proprio in un contrasto con Nielsen Rullo ha la peggio e deve abbandonare il campo da gioco (al suo posto Bassoli). Il Pescara pian piano si impone sul piano del ritmo e delle geometrie e il Modena sparisce dal campo. Non se lo fanno ripetere gli attaccanti e i centrocampisti del Pescara. Immobile apre le danze all'undicesimo con un imperioso stacco di testa in area piccola che fa secco Caglioni (per il resto un'ottima partita la sua) su un assist di Balzano bravissimo a guadagnare il fondo campo. Il Pescara mantiene alto il ritmo e il raddoppio arriva solo otto minuti dopo con Marco Sansovini che di petto in tuffo scaraventa in rete una spizzata di testa di Cascione (grande protagonista stasera). Il Modena sembra pian piano ritornare in partita anche perchè il Pescara gigioneggia e Zeman sbotta fragorosamente in panchina. Non vederlo esultare per il vantaggio che vale il primato solitario in classifica per il Pescara e imbestialirsi per una squadra che si compiace troppo della facilità di manovra è una cosa che può confortare i tifosi: forse quest'anno pensare di arrivare fino in fondo non è utopia. Sta di fatto che il gol che accorcia le distanze arriva, e solo dopo un episodio che poteva valere un calcio di rigore per il Modena. Il rigore per fallo di mano di Cascione in area era difficile da vedere, ma anche netto: il salto in area e la deviazione di gomito del centrocampista pescarese è evidente. Il rigore avrebbe potuto cambiare il volto della partita. Il gol del 2-1 però arriva dopo poco, al 42' con una prodezza incredibile di Davide Di Gennaro. Movenze da "tango argentino" per l'attaccante del Modena che fa secchi due difensori nel cuore dell'area di rigore e da posizione defilatissima tira fuori un colpo a effetto degno di Lionel Messi: un tiro a giro rasoterra che muore sul palo opposto con Anania che si allunga al limite delle proprie giunture, ma inutilmente. Un gol da vedere e rivedere. Bellissimo. Partita riaperta ed emozioni che non mancheranno di certo: Pescara-Modena sta per ricominciare…

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI PESCARA-MODENA LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPOREALE