BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Manchester City-Manchester United (0-3 p.t.): la partita in tempo reale

Il derby di Manchester va al risposo sul punteggio di 3 a 0 per lo United. Decisivo per ora Wayne Rooney. La squadra di Mancini ha poche possibilità di ribaltare in 10 il risultato

Wayne Rooney (Infophoto) Wayne Rooney (Infophoto)

Il derby di Manchester va al risposo sul punteggio di 3 a 0 per lo United. I primi dieci minuti sono di marca City che prova a fare la partita rimanendo nella metà campo dei Reds. Al secondo minuto cross basso di Milner, ma la difesa dello United respinge; al settimo minuto una punizione di Kolarov colpisce la barriera. Al decimo alla prima vera azione offensiva dei Reds Rooney riceve un cross dalla destra e insacca di testa riuscendo ad anticipare benissimo la difesa della squadra di Mancini. I Red Devils passano così in vantaggio

Al 12’ l’episodio decisivo del match: espulsione diretta per Kompany per un entrata pericolosa su Nani; la decisione dell’arbitro sembra molto severa se non eccessiva. Al 14’ gran tiro di Aguero, ma Lindegaard su supera e mette in angolo. La partita ha poi un calo di intensità con il City che si deve riorganizzare dopo l’inferiorità numerica. Al 24’ azione personale di Silva che dribbla entra in area, ma il tiro è ribattuto in angolo. Al 27’ un errore di Ferdinand in disimpegno consente ad Aguero di entrare in area ma il tiro finisce sull'esterno della rete. Al 30’ raddoppio dello United: entra in area Evra che mette in mezzo Welbeck al volo si coordina benissimo e insacca.

A questo punto inizia un monologo dei Red Devils con il City che sembra tramortito. Al 39’ lo United si guadagna un rigore con Welbeck che viene steso da Kolarov; la decisione dell’arbitro sembra corretta. Rooney sul dischetto prima si fa parare il rigore poi sulla ribattuta del portiere insacca di testa. Al 46’ cross di Valencia dalla destra Welbeck sfiora da due metri dalla porta la quarta segnatura. Gli ospiti sono padroni del campo e il City rischia la goleada nel secondo tempo. Migliore in campo Wayne Rooney: uomo ovunque per lo United. Per la squadra di Roberto Mancini, detentrice della Fa Cup, pochissime le speranze di poter ribaltare il risultato nel secondo tempo.