BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Ammoniti, espulsi, assist e marcatori della diciassettesima giornata di campionato

Tutti i dati statistici sulla giornata di campionato di serie A: ammoniti, espulsi, assist e marcatori. Imperdibile articolo per gli amanti del Fantacalcio.

Diego Milito (Infophoto) Diego Milito (Infophoto)

SERIE A. AMMONITI, ESPULSI, ASSIST E MARCATORI DELLA DICIASSETTESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO. Per tutti gli amanti del fantacalcio, o più semplicemente per chi vuole sapere tutti i dati delle partite di questa diciassettesima giornata di serie A, ecco le statistiche di questo turno di campionato: ammoniti, espulsi, assist e marcatori. Si è segnato in tutte le partite, e le marcature totali sono state finora 27 (in attesa di completare il bilancio con il posticipo delle ore 20.45 tra Palermo-Napoli). Molti punteggi sono stati molto larghi: solo in una partita hanno segnato entrambe le squadre. Le giornata – e l’intero 2012 calcistico – sono stati inaugurati da Siena-Lazio, anticipo di ieri alle ore 18, finito 4-0: i mattatori sono stati Destro e Calaiò, entrambi autori di una doppietta (Calaiò entrambi su rigore). Altra nettissima vittoria interna ieri sera in Inter-Parma 5-0, grazie alle reti di Milito (doppietta), tornato grande protagonista, e di Thiago Motta nel primo tempo, Pazzini e Faraoni, per lui primo gol in serie A, nella ripresa. Ad aprire la giornata di oggi era in programma l’anticipo delle 12.30 Udinese-Cesena, finito 4-1: sono andati a segno Di Natale, Eder (per il momentaneo pareggio del Cesena) e poi Asamoah, Basta e ancora il capocannoniere Di Natale. Oggi pomeriggio è proseguita la corsa “a braccetto” di Milan e Juventus, entrambe vittoriose in trasferta: il Milan ha saputo battere l’Atalanta 2-0 a Bergamo con le reti di Ibrahimovic su rigore (in testa alla classifica marcatori con Denis e Di Natale) e di Boateng; la Juventus ha vinto 1-0 a Lecce grazie al gol segnato da Matri. Vittorie in casa, invece, e con identico punteggio, per il Bologna e la Roma, che hanno battuto per 2-0 rispettivamente il Catania e il Chievo. Le reti sono state segnate da Cherubin e Di Vaio per il Bologna, mentre per la Roma è stata determinante la doppietta su rigore di capitan Totti (primi gol in campionato per lui). Ancora più larga è stata la vittoria del Cagliari sul Genoa: esordio amaro per Marino e Gilardino, i sardi si sono imposti 3-0 grazie alle reti di Larrivey su rigore, Ibarbo e all’autorete di Granqvist. Medesimo risultato, ma in trasferta, per la Fiorentina che risponde alle critiche dei propri tifosi con un perentorio 3-0 a Novara firmato dalla doppietta di Jovetic (uno su rigore) e dal gol di Montolivo. Nella prossima pagina trovate tutti i dati delle partite: ammoniti, espulsi, assist e marcatori.