BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Cesena-Varese live (1-0 p.t. Serie B 2012/2013): la partita in temporeale

Pubblicazione:lunedì 1 ottobre 2012

Angelo Rea, difensore centrale del Varese (Infophoto) Angelo Rea, difensore centrale del Varese (Infophoto)

DIRETTA CESENA-VARESE (1-0 PRIMO TEMPO SERIE B 2012/2013): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Il primo tempo tra Cesena e Varese finisce 1-0 per i padroni di casa. Per il momento decide il gol di Gianluca Comotto al minuto trentacinque. Bisoli ha schierato la squadra nel nuovo 3-4-3: nella stagione dei cambi tattici anche l'ex mister del Cagliari vuole dire la sua, e rinnova i bianconeri con la scoperta del mese, la difesa a tre. Di contro il Varese si dispone nel classico e più abbottonato 4-4-2, con Eusepi al fianco di Ebagua in attacco. La partita si sviluppa su ritmi medio-alti, quasi dettati dagli spalti riempiti di un tifo caloroso, quello di un Manuzzi che si sta lentamente ritrovando assieme ai suoi beniamini. In campo almeno inizialmente è l'equilibrio tattico a farla da padrone: non si registrano occasioni clamorose ma si contano pochi sbadigli. Al 25' il Cesena trova il primo varco: l'azione in velocità si sviluppa di prima, Iori avanza per Succi che "sponda" per Defrel; l'apertura a destra trova Gessa il cui cross tagliato sul primo palo non trova per un pelo D'Alessandro, anticipato dalla provvidenziale deviazione di Rea che mette in corner. Il gol matura dieci minuti dopo, al 35'. Una ripartenza di D'Alessandro genera una punizione dai venticinque metri, leggermente spostati sulla sinistra. Il mancino secco di Djokovic sorprende Bressan che non trattiene la bordata: sulla corta respinta si avventa come un falco Gianluca Comotto che appoggia in rete da un metro prima di venire sommerso dai compagni nell'ammucchiata di esultanza. Il gol incassato costringe il Varese a scoprirsi maggiormente alla ricerca del pareggio, ma la retroguardia di Bisoli incarta bene Eusepi e soprattutto Ebagua, sovente raddoppiato ed incapace di liberarsi al tiro. La superiorità del Cesena si materializza soprattutto a centrocampo, dove Iori dirige e Djokovic rincorre a destra e a manca, soffocando anche l'impeto di un Konè apparso appannato sinora. Il Varese ha faticato anche ad azionare la fantasia di Zecchin, spesso confinato a destra senza riuscire a farsi vedere come sa. Dopo l'intervallo il Cesena ha inserito il terzino Rossi. Da segnalare la dedica di Comotto che ha regalato il gol al figlio.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI CESENA-VARESE LIVE (SERIE B 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >