BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014/ Il programma delle partite di oggi: spiccano Russia-Portogallo, Irlanda-Germania e Argentina-Uruguay

Oggi è una giornata dedicata alle qualificazioni ai Mondiali del Brasile 2014: ecco il programma con gli orari di tutte le partite in Europa e Sudamerica e le classifiche dei gironi

Giovanni Trapattoni guida l'Irlanda contro la Germania (Infophoto)Giovanni Trapattoni guida l'Irlanda contro la Germania (Infophoto)

Oggi è una giornata intensissima per il calcio internazionale: tutto il mondo scende in campo per le partite di qualificazione ai Mondiali del Brasile 2014. Analizziamo dunque le partite di Europa e Sudamerica. Partiamo dal gruppo B europeo, quello dell'Italia: le altre partite di oggi saranno Repubblica Ceca-Malta, con i padroni di casa logici favoriti, e un ben più incerto Bulgaria-Danimarca, che potrebbe aiutarci a capire meglio le gerarchie del nostro raggruppamento. Nel gruppo A spicca Serbia-Belgio, sfida fra due delle tre capolista del girone: la terza è la Croazia, che nel derby della ex Jugoslavia con la Macedonia tenterà di approfittare dello scontro diretto tra le due altre rivali. Nel gruppo C spicca una delle partite più interessanti del giorno: Irlanda-Germania, con il Trap che ospita Loew cercando di fargli lo sgambetto e di agganciarlo in classifica. Se invece i tedeschi dovessero vincere a Dublino, il girone rischia di essere di fatto già finito dopo tre sole partite – la Germania sarebbe ancora a punteggio pieno. Nel gruppo D l'Olanda ospita Andorra e tutti si attendono che prosegua la marcia a punteggio pieno; a pari punti c'è la Romania, che però è attesa da una sfida ben più impegnativa, in trasferta in Turchia: gli Orange potrebbero tentare l'allungo. Nel gruppo E spicca Svizzera-Norvegia: gli elvetici sono in testa a punteggio pieno, e tenteranno di sfruttare il fattore campo per rendere la fuga ancora più concreta. Due sole partite nel gruppo F, ma tutta l'attenzione sarà per lo scontro diretto al vertice Russia-Portogallo: chi vince tra Capello e Cristiano Ronaldo avvicinerà il primo posto (che è l'unico a garantire la qualificazione immediata). Scontro diretto tra le due squadre in testa alla classifica anche nel gruppo G, con un Grecia-Bosnia Erzegovina che designerà la squadra favorita per il primato nel raggruppamento. Nel gruppo H solo l'Inghilterra scende in campo tra le tre capolista, e Inghilterra-San Marino sembra fatta apposta per favorire l'allungo dei bianchi. Infine, il gruppo I: la Francia riposa, e la Spagna può agganciarla. Per farlo, però, le Furie Rosse dovranno andare a vincere in Bielorussia. Impresa non scontata, come insegna il Bate Borisov. La chiusura è per la zona Sudamerica (senza il Brasile, qualificato di diritto come Paese organizzatore): il big-match del girone è senza dubbio Argentina-Uruguay. Per chi avesse problemi di insonnia, questa notte alle 2.00 saprà cosa fare...