BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Cagliari-Bologna (1-0): i voti e il tabellino della partita (ottava giornata)

Raja Nainggolan (Foto: Infophoto)Raja Nainggolan (Foto: Infophoto)

Pulzetti, dal 36’ s.t., s.v. 
Pazienza, 5: completamente annullato da Nainggolan, non riesce a impostare una singola manovra. Non in grado di esprimersi se marcato a uomo, cosa in cui bisogna migliorare se si intende crescere. 
Guarente, 5: dopo un discreto inizio, con diversi palloni recuperati e un paio d’inserimenti coi tempi giusti, si spegne completamente e sparisce dal gioco. 
Gabbiadini, dal 19’ s.t., 6,5: stava per firmare la rete del pareggio, ma un salvataggio sulla linea di Avelar gli nega la gioia del gol. Buon impatto sulla gara, si sta conquistando pian piano un impiego sempre maggiore. 
Taider, 6: ha il compito di annullare Conti, ma gli riesce soltanto in parte. Nel primo tempo non dà tregua al capitano avversario, ma nella ripresa si spegne, e non è più grado di tenere testa ai centrocampisti del Cagliari. 
Diamanti, 6: ottiene la sufficienza per un paio di calci piazzati pericolosi e un tiro da posizione defilatissima che se fosse entrato sarebbe stato un euro gol. Al di fuori di questo, però, nulla. Troppo poco per un giocatore così nettamente superire dal punto di visto tecnico agli altri 21 sul terreno di gioco. 
Gilardino, 6: tocca pochissimi palloni, e uno di quei pochi per poco non lo insacca. Solo il palo e la dea bendata gli negano l’ennesimo gol in campionato. 
Pioli, 5: non schiera Diamanti nella sua posizione di trequartista perché vuole un giocatore come Taider che annulli il regista avversario. In poche parole, prima che a costruire gioco ha pensato di distruggere quello avversario. Risultato: nessuna delle due squadre ha costruito gioco. Se l’avesse messa sulla qualità del gioco prodotto, probabilmente il Bologna sarebbe prevalso sul Cagliari. Ma così non è stato, e non poche responsabilità vanno, stavolta, al mister. 
 

(Pietro Macchiarella)


© Riproduzione Riservata.