BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE A/ Chievo-Fiorentina (1-1): sintesi, gol e video highlights (ottava giornata)

Chievo-Fiorentina (ottava giornata di serie A) finisce 1-1 grazie alle reti di Thereau e Rodriguez: ecco la sintesi e il video con i gol e gli highlights di questa partita.

Eugenio Corini, ora allenatore del Chievo (Infophoto)Eugenio Corini, ora allenatore del Chievo (Infophoto)

Chievo-Fiorentina, partita dell’ottava giornata del campionato di serie A, finisce con il risultato di 1-1. Un pareggio che è stato deciso dalle reti di Cyril Thereau per i padroni di casa e di Gonzalo Rodriguez per gli ospiti, nel giro di un minuto nel primo tempo. Il Chievo sale a quota 7, una posizione affollata in classifica ai limiti della zona-retrocessione, mentre per la Fiorentina è il punto numero 12, sempre con vista Europa. Le statistiche ufficiali della partita ci dicono che la Fiorentina ha avuto una supremazia piuttosto netta, ma anche sterile – e per questo motivo non concretizzata. Infatti gli ospiti hanno avuto il 56% del possesso palla, hanno giocato 648 palloni contro i 516 dei veronesi, hanno battuto ben nove calci d’angolo contro i due del Chievo, hanno avuto quasi cinque minuti in più di supremazia territoriale e hanno tirato complessivamente 17 volte, contro le 8 del Chievo. Ma l’essenza del calcio sono i tiri in porta, e qui la differenza è quasi nulla: tre per la Fiorentina e due per il Chievo. Per l’ennesima volta, quindi, la Fiorentina gioca bene ma concretizza pochissimo: il Chievo ringrazia e muove la classifica.

Il meglio della partita arriva subito, nei primi venti minuti. Occasioni da gol, in particolare una molto grande per il Chievo dopo soli sette minuti con Luciano, e poi le due reti con un “botta e risposta” nel giro di un solo minuto tra il 17’ e il 18’ minuto della prima frazione di gioco. Dunque, al 17’ colpisce il Chievo, che si porta in vantaggio grazie al francese Cyril Thereau: gran palla in profondità di Luciano, Thereau taglia e da sinistra colpisce di prima intenzione con un sinistro in diagonale rasoterra che si infila alle spalle di Viviano (1-0). Rete molto bella, ma vantaggio effimero. Passa infatti un solo minuto, e la Fiorentina pareggia grazie a Gonzalo Rodriguez. Calcio d’angolo dalla sinistra, testa di Pasqual, Rodriguez in corsa colpisce con la coscia, palla sul palo e poi su Sorrentino, ma nel frattempo ha varcato regolarmente la linea di porta (1-1). L’episodio più significativo del resto dell’incontro è il palo colpito da Toni a pochi minuti dalla fine del primo tempo, ma il punteggio non cambierà più.

Eugenio Corini è soddisfatto ai microfoni di Rai Sport dopo la partita che ha visto il suo Chievo pareggiare contro la Fiorentina: “Ho trovato una squadra ben allenata, lo ripeto, ed ho un gruppo di ragazzi che mi segue e che ha voglia di lavorare. I risultati, poi, aiutano tanto e il morale adesso è buono. Anche oggi, dopo la vittoria contro la Sampdoria, abbiamo fatto una buona gara ed abbiamo giocato alla pari contro una grande squadra, rispondendo colpo su colpo agli attacchi dei viola. È stata una bella partita con due squadre che si sono affrontate a viso aperto”. La Fiorentina si è lamentata di alcuni episodi; ecco la replica di Corini: “Su alcuni episodi sposo in pieno la linea della nostra società e non intendo, dunque, commentare le decisioni arbitrali”. Al di là delle proteste di alcuni suoi giocatori, anche Vincenzo Montella è soddisfatto per la prestazione della Fiorentina: “Nel primo tempo abbiamo giocato ai ritmi del Chievo e per questo abbiamo commesso qualche errore; nel secondo invece abbiamo fatto meglio: abbiamo creato qualcosa in più, potevamo risolverla a nostro favore, ma il pareggio ci sta e dobbiamo esserne contenti perché questo è un campo difficile. Degli episodi arbitrali non parlo mai, dico solo che ci sono in campo sei arbitri e ho visto poca collaborazione. Non è il momento di parlare degli obiettivi, certo non puntiamo al massimo”.