BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Siena-Palermo live (Serie A 2012/2013): la partita in temporeale

Siena-Palermo apre le danze per questo sabato di anticipi dedicato alla nona giornata di Serie A. La diretta di Siena-Palermo live in temporeale la partita di Campionato

Gian Piero Gasperini, allenatore del Palermo (Infophoto) Gian Piero Gasperini, allenatore del Palermo (Infophoto)

DIRETTA SIENA-PALERMO LIVE (SERIE A 2012/2013): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Siena-Palermo apre le danze per questo sabato di anticipi dedicato alla nona giornata di Serie A. Il Siena a quota due punti deve assolutamente vincere per scrollarsi di dosso del tutto i segni di una squalifica pesantissima, ma che nelle intenzioni dei Mezzaroma e della squadra non deve significare retrocessione assicurata. A quota cinque non si aggancerebbe ancora nessuno, ma la fiducia sarebbe davvero tanta, tanta in più. Il Palermo dal canto suo ha tutta l'intenzione di ingranare dopo l'avvio difficile con al comando proprio l'ex allenatore del Siena Sannino. Pochi punti, tante critiche, e i soliti nervosismi del presidentissimo Zamparini che cerca di prendere di petto la situazione. Spesso le sue scelte non sono state capite, ma alla fine sono i fatti che contano. Gian Piero Gasperini ridonato al nostro campionato è potenzialmente una mossa azzeccata, ma ora sono i punti da fare e da accumulare quelli che contano, e non si può dire che il patron rosanero non si spenda per donare alla città il palcoscenico che merita. Ovviamente Siena-Palermo potrebbe finire anche con il segno X. In questo caso ci sarebbe un punto prezioso guadagnato dal Siena (che in questa fase deve pensare soprattutto a muovere sempre la classifica) e due punti persi per Gasperini, che per rivelarsi una scelta vincente rispetto al collega esonerato deve essere tremendamente concreto.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SIENA-PALERMO LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Il Siena accoglie il Palermo dopo aver raccolto sei punti in queste ultime cinque partite. Due vittorie importanti e poi tre brucianti sconfitte, anche non del tutto meritate in qualche caso, figlie soprattutto di un calendario piuttosto ingrato in questa fase. Ora però si deve tornare a far punti, e in casa, dove i risultati positivi raccolti sono stati tre su quattro, questo è decisamente possibile. Una vittoria, due pareggi e una sconfitta, per un totale di cinque punti, con quattro gol fatti e altrettanti subiti sono uno score di una squadra che merita miglior classifica. Oggi Serse Cosmi non avrà a disposizione Larrondo, Terzi, Vitiallo, Belmonte, Rodriguez, Campagnolo, Martinez e D'Agostino. Insomma una bella fetta di potenziali titolari, anche se molte tra queste indisponibilità sono legate alle squalifiche afflittive che priveranno il Siena di alcuni suoi tesserati per molto tempo. Basteranno i giocatori a disposizione e il vecchio cuore di Cosmi per compiere una nuova impresa?
Il Palermo dal canto suo arriva a Siena con la voglia di vincere che scorre sottopelle. Due pareggi nelle ultime due gare, una netta vittoria casalinga e due sconfitte fuori casa descrivono il cammino degli isolani fino a questo momento. Cinque punti in cinque partite, dunque, il viatico dei rosanero, che deve essere presto rimpinguato. In trasferta soprattutto, dove in quattro gare si è raccolto solo un punto e il bilancio delle reti fatte e subite è in pesante passivo. Un solo gol realizzato e sei "pappine" prese lontano dal Barbera. Gian Piero Gasperini per questa gara deve fare a meno di Hernandez, Milanovic, Labrin e Sanseverino. Insomma, tutti abili e arruolati per tentare l'assalto alla rocca del Siena. Ce la faranno ad espugnarla? La risposta la darà il campo, perché Siena-Palermo sta per cominciare...
CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI SIENA-PALERMO LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE