BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ Due posticipi per la Serie A, il campionato cadetto riparte martedì

Dopo i due anticipi andati in scena ieri, la serie A torna in campo per la nona giornata di campionato. Una settimana particolare, in cui la domenica regala ben due posticipi

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

CALCIO: DUE POSTICIPI DOMENICALI PER LA SERIE A, LA SERIE B TORNA MARTEDI' - Dopo i due anticipi andati in scena ieri (Siena-Palermo 0-0 e Milan-Genoa 1-0), la serie A torna in campo per la nona giornata di andata di campionato. Una settimana particolare in cui la domenica calcistica, oltre alle consuete gare previste per le ore 15, regala ben due posticipi alle 20.45 (Napoli-Chievo e Roma-Udinese). Nella giornata di ieri il Milan esce parzialmente dalla crisi nera che stava attraversando battendo il Genoa per 1-0: decisiva la rete di Stephan El Shaarawy, che proprio nel giorno del suo ventesimo compleanno salva Massimilano Allegri da un probabile esonero. Reti inviolate invece nell’altro anticipo tra Siena e Palermo, con i siciliani che in più di un’occasione gettano all’aria ogni possibilità di agguantare i tre punti e restano così nei bassifondi della classifica, pur se stanno risalendo la china dal punto di vista del gioco espresso; il Siena per contro ottiene un punto che però serve a poco in ottica classifica. Il massimo campionato italiano torna quindi in campo oggi, domenica 28 ottobre, con le seguenti partite: all’ora di pranzo la capolista Juventus arriva a Catania per la prima sfida di questa giornata, mentre alle ore 15 si disputeranno Bologna-Inter, Fiorentina-Lazio, Pescara-Atalanta, Sampdoria-Cagliari e Torino-Parma. Eccezionalmente sono invece previsti due anticipi, vale a dire Napoli-Chievo e Roma-Udinese, entrambi alle ore 20.45. Si è invece chiuso nel pomeriggio di ieri l’intero turno dell’undicesima giornata di andata di Serie B. Questa settimana il campionato cadetto non prevede il consueto posticipo del lunedì a causa della presenza del turno infrasettimanale: niente riposo dunque per i calciatori impegnati che dovranno fin da subito tornare ad allenarsi in vista del prossimo turno valido per la dodicesima giornata che si disputerà martedì prossimo, 30 ottobre 2012. Tutti i match si giocheranno alle ore 20,45, fatta eccezione solamente per Ternana-Sassuolo (in programma alle ore 18). Ecco le partite che si disputeranno il 30 ottobre: Ascoli-Novara, Bari-Empoli, Cesena-Grosseto, Cittadella-Brescia, Crotone-Hellas Verona, Juve Stabia-Reggina, Modena-Padova, Pro Vercelli-Spezia, Varese-Vicenza, Virtus Lanciano-Livorno.