BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Gli arbitri delle partite della decima giornata di campionato

Pubblicazione:lunedì 29 ottobre 2012

Infophoto Infophoto

CALCIO, LE DESIGNAZIONI ARBITRALI PER LA DECIMA GIORNATA DI SERIE A 2012/2013 –  Dopo una giornata difficilissima per gli arbitri italiani, contraddistinta da molti errori in almeno la metà delle partite giocate tra sabato e ieri, a partire da Catania-Juventus (clicca qui per leggere l'opinione in merito di Gianluca Paparesta), si torna subito a parlare di quelle che un tempo erano le “giacchette nere”. Il motivo è molto semplice: questa settimana è in programma il secondo turno infrasettimanale del massimo campionato, che dunque vedrà andare in scena a partire da domani e fino a giovedì la decima giornata del campionato di serie A. Il programma è quello classico di questi turni infrasettimanali: un anticipo domani, otto partite mercoledì e il posticipo giovedì, tutte con inizio alle ore 20.45. Dunque oggi è già giorno di designazioni arbitrali: cominciamo subito a dire qual è il destino di arbitri e guardalinee delle partite che più hanno fatto discutere. Turno di riposo per Maggiani, il guardalinee di Catania-Juventus, mentre l'arbitro Gervasoni passa a fare il giudice di porta in Cagliari-Siena e l'assistente Rizzoli sarà l'arbitro di Palermo-Milan (cosa che sta già facendo discutere). L'altra partita nel mirino era Fiorentina-Lazio: anche in questo caso, riposo per il guardalinee – Iannello –, mentre l'arbitro Bergonzi passa a fare l'arbitro addizionale (cioè il giudice di porta) in Atalanta-Napoli: passo indietro, ma meno marcato. Anche Massa, Celi e Giacomelli, gli arbitri delle altre partite più discusse, saranno giudici di porta, nella normale rotazione dei fischietti: in particolare, Celi farà parte del sestetto di una partita di cartello come Juventus-Bologna, Massa sarà in Lazio-Torino e Giacomelli in Chievo-Pescara. Sostanzialmente, però, spicca il fatto che sono stati fermati solamente Maggiani e Iannello. Per tutti gli altri, ridimensionamenti più o meno marcati, ma nulla di clamoroso se si considera che è prassi non arbitrare due partite di fila. Ma il turno infrasettimanale potrebbe giungere a proposito: si torna subito a parlare di calcio giocato, sperando ovviamente che tutto vada nel verso giusto questa volta...

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE LE DESIGNAZIONI ARBITRALI COMPLETE PER LA DECIMA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A 2012/2013: GLI ARBITRI, I GUARDALINEE, I QUARTO UOMO E I GIUDICI DI PORTA DI TUTTE LE PARTITE


  PAG. SUCC. >