BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Ajax-Real Madrid (1-4): i voti della partita di Champions League (gruppo D)

José Mourinho (Foto: Infophoto) José Mourinho (Foto: Infophoto)

Eriksen, 5: talentuoso, si vede da certi spunti, ma questa non è la serata giusta per metterli in mostra.
Sana, 5,5: ci prova con qualche accelerazione per scaldare gli animi allo stadio, ma sono solo falsi allarmi.
Babel, 5: pochi palloni toccati e quei pochi non vengono mai gestiti. Da rivedere.
Boerrigter, 5: non fa nulla per mettersi in mostra se non entrare in campo. Non pervenuto.
AJAX-REAL MADRID: I VOTI DEGLI SPAGNOLI
Casillas, 5: non è mai impegnato; nell'unica occasione pericolosa dei Lancieri si fa sorprendere sugli sviluppi di un calcio d'angolo.
Arbeloa, 6,5: spinge a destra poco, visto che da più copertura che altro. In ogni caso non si fa mai passare.
Pepe, 6: pilastro in difesa, gestisce bene i palloni recuperati e difficilmente entra in palla anche nei momenti di sofferenza.
Sergio Ramos, 5,5: gestisce bene, ma sbaglia insieme a Casillas sul gol di Moisander.
Marcelo, 6,5: sulla fascia sinistra è un peperino, spinge molto e anche in fase difensiva non subisce mai le offensive avversarie.
Essien 6: a centrocampo recupera molti palloni e li cede a Xabi Alonso per l'impostazione. Viene sostituito. (Khedira, dal 33 del s.t.: senza voto).
Xabi Alonso, 6: imposta e rilancia l'azione con la solita precisione; non esce mai al di fuori del suo compitino