BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CLASSIFICA SERIE A/ I risultati delle partite della decima giornata di campionato

Pubblicazione:mercoledì 31 ottobre 2012

Di Natale (infophoto) Di Natale (infophoto)

CLASSIFICA SERIE A: I RISULTATI DELLE PARTITE DELLA DECIMA GIORNATA - Fino a pochi minuti dal novantesimo la classifica di Serie A dopo questa decima giornata avrebbe potuto dare uno scenario della vetta completamente diverso. Poi l'extratime ha rimesso a posto tutto. Senza lasciare nulla in ordine. Così, quando questa la decima giornata di campionato si chiuderà domani sera con Genoa-Fiorentina, incontro che potrà regalare altre emozioni e soprattutto gol, tutto sarà concentrato solo al big match di sabato prossimo. Dopo i quattro gol di Palermo-Milan, con il pareggio per due a due tra le due squadre, oggi c'è stata la grande abbuffata. La Juventus vince due a uno contro il Bologna con il gol nel finale di Pogba che segna il suo secondo gol in campionato con una prestazione mostruosa. Il giovane centrocampista francese, classe '93, soffiato al Manchester United, ha deciso il match nei minuti finali. Nel secondo tempo dopo i primi minuti in gol Quagliarella, il pareggio illusorio di Taider. L'unica squadra che riesce a tenere il passo della Juventus è l'Inter di Stramaccioni che è passata in svantaggio con il gol di Munari su errore difensivo di Ranocchia e Samuel. Il pareggio arriva su rigore con Milito, nell'azione del pareggio c'è anche l'espulsione per Costa. Il secondo gol dell'Inter arriva con Palacio bravo a mettere dentro un contropiede ben calibrato dai nerazzurri. Il terzo gol dell'Inter è per mano di Fredy Guarin, centrocampista colombiano che finalmente riesce a trovare la via della rete con un tiro da fuori. La Sampdoria nel recupero accorcia le distanze con Eder. Crolla il Napoli contro l'Atalanta, uno a zero per i bergamaschi con il gol fantastico di Carmona. Senza Cavani il Napoli non riesce assolutamente a segnare e lo si è visto allo stadio Fratelli d'Italia. Ora i partenopei sono stati scavalcati dai nerazzurri. Sabato sera ci sarà Juventus-Inter. La Roma di Zeman subisce ancora tanti gol e a Parma perde tre a due. I giallorossi passano in vantaggio con Lamela, il Parma in due minuti cambia il risultato con Belfodil e Parolo. Terzo gol di Zaccardo, Totti accorcia le distanze ma il risultato non cambia. La Lazio pareggia uno a uno contro il Torino, i biancocelesti non riescono a vincere. Dopo il gol di Glik, difensore centrale dei granata, il pareggio è per mano di Mauri, centrocampista biancoceleste. Il Cagliari vince quattro a due contro il Siena, la panchina di Cosmi traballa sempre di più. Mattatore della serata Nené autore di una doppietta importante. Poi Sau e Thiago Ribeiro, mentre nel Siena sono andati in gol Bogdani e Calaiò. Il Chievo vince due a zero contro il Pescara, in gol su rigore Luciano e poi Stoian. Il match tra Udinese e Catania finisce due a due, ancora una doppietta di Di Natale che raggiunge il club siciliano.


  PAG. SUCC. >