BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EUROPA LEAGUE/ I risultati delle partite della seconda giornata e le classifiche di tutti i gironi

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

I giocatori del Fenerbahce festeggiano dopo il successo per 3-1 contro il Borussia Moenchegladbach (INFOPHOTO)  I giocatori del Fenerbahce festeggiano dopo il successo per 3-1 contro il Borussia Moenchegladbach (INFOPHOTO)

EUROPA LEAGUE 2012-2013: I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA E LE CLASSIFICHE DI TUTTI I GIRONI - Si è giocata ieri la seconda giornata dell'Europa League 2012-2013. Bilancio globalmente positivo per le squadre italiane, che ottengono tre vittorie su quattro partite. L'impresa più importante è quella dell'Udinese, che va a vincere ad “Anfield Road” per 3-2 contro il Liverpool e ora comanda il gruppo A con l'Anzhi, vincitore per 2-0 sullo Young Boys. Per l'Udinese una splendida vittoria in rimonta: al gol di Shelvey nel primo tempo hanno risposto nella ripresa il solito Totò Di Natale, un'autorete di Coates e Giovanni Pasquale, rendendo vana la rete nel finale di Suarez (clicca qui per le pagelle della partita). Un pizzico di fortuna sull'autorete, ma anche due splendide reti per violare uno dei templi del calcio mondiale. Nessun problema per l'Inter, che pur schierando le seconde linee con il pensiero forse già al derby, travolge per 3-1 in Azerbaigian i padroni di casa del Neftci Baku. Nerazzurri che dominano e chiudono i conti già nel primo tempo con le reti di Coutinho, Obi (gol numero 500 per l'Inter nelle competizioni Uefa) e Livaja. Nella ripresa la rete di Canales rimarrà comunque storica per gli azeri, ma non fa male agli uomini di Stramaccioni (clicca qui per le pagelle della partita e qui per la cronaca). Primato nel girone H a pari merito con il Rubin Kazan, che ha battuto 2-0 il Partizan Belgrado. La Lazio invece soffre forse un pochino più del previsto contro un ottimo Maribor, ma riesce comunque a vincere (1-0) grazie alla rete messa a segno nella ripresa da Ederson e nonostante il rigore sbagliato qualche minuto dopo da Hernanes (clicca qui per le pagelle della partita e qui per la cronaca). Per i biancocelesti è primato solitario nel gruppo J grazie al contemporaneo pareggio (1-1) in Panathinaikos-Tottenham. Le dolenti note arrivano tutte dal Napoli, travolto per 3-0 dal Psv Eindhoven al termine di una prestazione imbarazzante: le reti di Lens, Martens e Marcelo consegnano agli olandesi tre punti più che meritati (clicca qui per le pagelle della partita e qui per la cronaca) e l'aggancio al secondo posto del girone F, all'inseguimento degli ucraini del Dnipro, ancora a punteggio pieno grazie al 3-2 esterno sul campo dell'Aik Solna. Segnaliamo infine i risultati più interessanti delle altre partite: i detentori dell'Atletico Madrid battono 1-0 in casa il Viktoria Plzen; risultati pirotecnici nel gruppo C con il Marsiglia a valanga sull'Ael Limassol (5-1) e il Fenerbahce corsaro sul campo del Borussia Monchengladbach (2-4); larga vittoria del Newcastle contro il Bordeaux (3-0); inattese sconfitte dello Stoccarda contro il Molde (2-0) e dello Sporting Lisbona contro il Videoton (3-0); cade anche l'Athletic Bilbao, sotto i colpi dello Sparta Praga (3-1); emozioni fino all'ultimo secondo in Hapoel Kiryat Shmona-Lione (3-4).

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA DI EUROPA LEAGUE 2012-2013 E PER LE CLASSIFICHE DI TUTTI I GIRONI


  PAG. SUCC. >