BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NAZIONALE/ Italia, la lista dei nomi dei 27 convocati di Prandelli per le qualificazioni mondiali

Pubblicazione:

Mario Balotelli e Cesare Prandelli agli Europei (Infophoto)  Mario Balotelli e Cesare Prandelli agli Europei (Infophoto)

NAZIONALE: ITALIA, LA LISTA DEI NOMI DEI 27 GIOCATORI CONVOCATI DAL C.T. PRANDELLI PER ARMENIA-ITALIA E ITALIA-DANIMARCA (QUALIFICAZIONI MONDIALI BRASILE 2014) – Come di consueto, la domenica sera precedente agli impegni della Nazionale, arrivano le convocazioni del commissario tecnico dell’Italia Cesare Prandelli. Per gli azzurri sono in programma la terza e la quarta partita del girone di qualificazione ai Mondiali del Brasile 2014, che si disputeranno venerdì 12 ottobre a Yerevan contro i padroni di casa dell’Armenia alle 19.00 ore italiane e poi martedì 16 ottobre in casa contro la Danimarca, alle ore 20.45 a Milano, con lo stadio “Giuseppe Meazza” che torna ad ospitare l’Italia. Gli azzurri ci arrivano con 4 punti in classifica, frutto del pareggio al debutto in Bulgaria (2-2) e poi della vittoria a Modena contro Malta (2-0). Un inizio non scintillante, perciò queste due partite saranno importantissime, dal momento che soltanto chi vince il girone avrà l’accesso diretto per il torneo iridato, mentre le seconde classificate saranno costrette a disputare un sempre insidioso play-off. Per Prandelli si tratterà di giornate di lavoro molto importanti, tanto che ha deciso di convocare ben 27 giocatori: davvero tanti, se si considera che per Europei e Mondiali ci sono 23 giocatori per un numero maggiore di partite.

Andiamo dunque ad esaminare le scelte di Prandelli. L’escluso più illustre è certamente Antonio Cassano, al quale non è bastato l’ottimo inizio di stagione con l’Inter per riconquistare la maglia azzurra. C’è invece Stephan El Shaarawy, che con le grandi prestazioni con il Milan in questo mese ha convinto Prandelli a promuoverlo nella Nazionale maggiore, nonostante l’Under 21 sia attesa dal decisivo play-off con la Svezia per gli Europei. Rimanendo in attacco, bisogna sottolineare il ritorno di Alberto Gilardino, che a Bologna sembra rinato e che dovrà fare da “chioccia” ad un attacco molto giovane, che comprende anche Mario Balotelli e Mattia Destro, nonostante per loro non sia stato un inizio di stagione esaltante. A centrocampo il nome nuovo è Antonio Candreva, che ha riconquistato la maglia azzurra con un ottimo inizio di stagione nella Lazio. Per il resto solo conferme, compresa quella di Verratti. Più significative le novità in difesa, con Andrea Ranocchia che torna in azzurro (per lui l’ottimo inizio con l’Inter è servito) così come Domenico Criscito, ormai completamente assolto dalle vicende tristi del calcioscommesse. Infine, è interessante notare anche la presenza di tutti e quattro i portieri nel giro azzurro nonostante le due sole partite da giocare: Prandelli vuole proprio avere con sé tutti i suoi uomini. Come prevedibile, la squadra più rappresentata è la Juventus, che fornisce all’Italia ben otto giocatori.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA LISTA DEI 27 GIOCATORI CONVOCATI DA PRANDELLI PER LE DUE PARTITE DELLE QUALIFICAZIONI MONDIALI DELL’ITALIA



  PAG. SUCC. >