BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Livorno-Spezia live (0-2 p.t. Serie B 2012/2013): la partita in temporeale

Livorno-Spezia chiude il primo tempo e i giocatori si preparano alla resa dei conti nella ripresa. Il Livorno è in dieci uomini ma non molla: come finirà? La diretta di Livorno-Spezia live

Foto: Infophoto Foto: Infophoto

Il primo tempo tra Livorno e Spezia si è concluso con il risultato 0 A 2. IL Livorno è partito bene in questa prima parte di campionato, raggiungendo con una partita in meno il secondo posto in classifica, mentre lo Spezia è a metà classifica con una situazione molto più tranquilla di quello che si potesse prevedere in partenza. Si tratta di un derby che è molto sentito, dato che le due squadre si trovano a 100 km di distanza e dato che le due squadre non si affrontavano in gare ufficiali da 10 anni. All'inizio della partita il Livorno è partito bene, con un buon possesso palla, più sterile che concreto, che non ha portato inizialmente a occasioni da gol pericolose. L'unica decisione dubbia è stato un contatto in area su cui l'arbitro Ciampi non ha fischiato il fallo. Rigore che però è stato concesso all'azione dopo per un fallo del portiere Mazzoni che ha steso Okaka lanciato a rete. Di conseguenza il portiere è stato espulso ed è stato sostituito dal giovane Fiorillo. Dal dischetto si è presentato Di Gennaro che ha trasformato spiazzando Fiorillo sulla sua sinistra. Questo episodio ha cambiato nettamente la partita: il Livorno ha cominciato a spingere per provare a raggiungere il pareggio immediatamente e si è sbilanciato in avanti. Ci ha provato spesso su calcio d'angolo, ma si è reso pericoloso solo con un tiro di Paulinho che è stato bloccato dal portiere dello Spezia. La pressione del Livorno non si è tramutata in gol, anzi lo Spezia è riuscito pure a raddoppiare in contropiede: su lancio per Di Gennaro, il trequartista ex scuola milan, ha messo un cross in mezzo delizioso per l'inserimento di Bovo, che al volo ha battuto Fiorillo per il gol dello 0 a 2. Ultima emozione del primo tempo si è sviluppata sempre per il Livorno su corner: Siligardi ha battuto per Bernardini che di testa ha sfiorato l'incrocio. Così il primo tempo si è concluso 0 a 2 a favore degli ospiti che godono anche della superiorità numerica. Per il Livorno sarà davvero dura recuperare una partita che, al termine della prima frazione di gioco sembra già finita.