BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Palermo-Sampdoria live (Serie A 2012/2013): la partita in temporeale

Palermo-Sampdoria è il lunch-match della dodicesima giornata di Serie A. Una partita tra due squadre che non attraversano un buon momento. La diretta di Palermo-Sampdoria live in temporeale

Ferrara (infophoto) Ferrara (infophoto)

DIRETTA PALERMO-SAMPDORIA LIVE (SERIE A 2012/2013): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Palermo-Sampdoria è il lunch-match della dodicesima giornata di Serie A. Una partita tra due squadre che non attraversano un buon momento, Palermo e Sampdoria appunto, ma che proprio per questo sarà combattutissima perché con una vittoria si fa il primo passo decisivo per uscire dalla crisi. Il Palermo a quota otto punti deve riuscire a trovare la spinta giusta per abbandonare la zona retrocessione. Una vittoria potrebbe cambiare profondamente lo scenario, perché in coda la classifica è ancora cortissima, ma certo le squadre sono per questo agguerritissime. La Sampdoria, dal canto suo a quota dieci punti vive ancora di rendita della partenza meravigliosa del campionato di quest'anno anche se la zavorra di una serie che sembra infinita di sconfitte sta cominciando a trascinarla nel vortice della zona retrocessione. Una vittoria per la Sampdoria sarebbe importantissima soprattutto a livello psicologico, senza contare che contee punti in più potrebbe puntellare la sua posizione che sta diventando un po' rischiosa. Se poi Palermo-Sampdoria dovesse finire con il segno X, poco ne gioverebbero i rossonero dal punto di vista della classifica, mentre la Sampdoria potrebbe - con una buona prestazione - rompere quella barriera mentale di insicurezza che ha trasformato un'ottima squadra che sapeva giocare in modo spumeggiante e spensierato in una formazione piena di paure e insicurezze.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PALERMO-SAMPDORIA LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Il Palermo si prepara ad ospitare la Sampdoria dopo aver raccolto quattro punti in cinque partite. La sonora scoppola presa all'Olimpico la scorsa settimana ha risolto nel modo peggiore un problema di pareggite che durava oramai da troppo tempo e che soprattutto ha compromesso un calendario relativamente favorevole. Era il momento di far punti, non ne sono stati fatti abbastanza. Ora il gioco si fa duro e bisognerà tirare fuori le unghie. In casa il Palermo ha collezionato sei dei suoi otto punti totali grazie a una vittoria, tre pareggi e una sconfitta. Anche la differenza reti è in grande equilibrio: sette gol subiti e altrettanti gol realizzati. Un equilibrio che Gasperini e i suoi vogliono certamente rompere con una vittoria, e oggi la Sampdoria in caduta libera (anche se da oramai troppo tempo) sembra una occasione da non perdere. Ci sono però dei pesanti grattacapi per l'allenatore palermitano. Anzitutto l'assenza di Fabrizio Miccoli, che non sarà della partita a causa di un infortunio, alla quale si aggiungono le indisponibilità di Cetto, Hernandez, Donati e il lungodegente Mantovani. Pedine importanti, nonostante la rosa del Palermo offra valide alternative. Vedremo se Gasperini pagherà troppo lo scotto di queste defezioni.
La Sampdoria di Ferrara arriva a Palermo con l'imperativo categorico di vincere. La prestazione non è importante, nel senso che spesso la Sampdoria ha patito sconfitte arrivate al termine di partite sostanzialmente convincenti, ma pesantemente condizionate da alcuni episodi sfavorevoli. Oggi conta invertire la rotta, oggi conta solo vincere. Anche giocando male, ma portando a casa i tre punti. La fiducia in Ferrara non è mai mancata da parte della società, ma se la squadra dovesse entrare in contatto con la zona retrocessione si materializzerebbero fantasmi troppo recenti e spaventosi per non temere un esonero. Oggi la Sampdoria se la gioca su un campo difficile ma contro una squadra che non sta attraversando, come detto, un gran momento. E contro il Palermo la Sampdoria dovrà continuare a rinunciare a Da Costa (squalificato) e soprattutto a Krsticic, Pozzi, Berardi e Maxi Lopez. Tutte su Eder le responsabilità dell'attacco. Sarà in grado di incidere sulla partita del Barbera? La risposta la sapremo tra poco, perché Palermo-Sampdoria sta per cominciare…

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI PALERMO-SAMPDORIA LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE