BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Galeone: ecco come si riprenderà Allegri. Stramaccioni? Sta crescendo. E su Zeman... (esclusiva)

Pubblicazione:sabato 3 novembre 2012

Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Inter (Infophoto) Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Inter (Infophoto)

E' stata una scelta, tutto qua. Prendendo Zeman sai a cosa vai incontro, nel bene e nel male. E' un peccato, comunque, perchè considero la Roma, tecnicamente parlando, come una delle migliori squadre del campionato. Per me, sempre da un punto di vista tecnico, è anche più forte del Napoli.

A proposito di Napoli, non crede che l'incertezza sul futuro di Mazzarri stia pesando sui giocatori? No, parliamo di una squadra che è stata costruita da Mazzarri, e che è fatta da tutta gente che ha scelto lui. Se si riferisce alla sconfitta di Bergamo, dico solo che s'è visto che tra giocare con e senza Cavani c'è una differenza enorme, e forse, visto il valore del giocatore, non può essere altrimenti. Per il resto la squadra ha giocato, ha creato tanto.

Ma il testardo Walter non sta sbagliando di nuovo strategia? Continua a selezionare gli obiettivi: lo scorso anno si preferì puntare sulla Champions, trascurando il campionato, quest'anno il contrario, snobbando palesemente l'Europa League... Al contrario, io credo che faccia bene a fare così, perchè il Napoli non aveva e non ha un organico adatto a reggere due competizioni. E anche per lo scudetto non è ancora pronto, per ora la Juve, come dicevo prima, rimane davanti a tutte.

 

(Alessandro Basile)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.