BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Stasera Milan-Malaga, domani Juventus-Nordsjaelland: il programma delle partite della quarta giornata

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

CHAMPIONS LEAGUE 2012/2013, IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA (QUARTA GIORNATA GIRONI ELIMINATORI) – Oggi e domani torna in campo la Champions League, per giocare la quarta giornata della fase a gironi. Questa settimana i primi gironi a scendere in campo sono i gruppi A, B, C, D. Esaminiamo dunque per prime le partite di stasera. Per l'Italia, l'evento principale sarà Milan-Malaga. Per i rossoneri sarà l'occasione per confermare di essere usciti dalla crisi, e soprattutto per porre una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di finale. Il Milan è secondo in classifica e vincendo farebbe infatti un passo avanti molto importante (oltre ad avvicinare il primato del Malaga), anche se gli spagnoli sono la sorpresa più bella di questa prima parte della Champions League, con tre vittorie su tre partite, 7 gol fatti e nessuno subito. Un ostacolo davvero impegnativo. L'altra partita del girone è Anderlecht-Zenit San Pietroburgo: per i belgi è l'ultima spiaggia, per i russi serve vincere per continuare a credere nel passaggio del turno. Nel gruppo A, Paris Saint Germain-Dinamo Zagabria è una partita da vincere per i francesi (i croati sono ancora fermi a quota 0) per ipotecare la qualificazione, mentre Dinamo Kiev-Porto può essere per gli ucraini l'ultima occasione per tentare di scalfire le gerarchie di un girone che vede Porto e PSG sulla carta ampiamente favoriti; per i portoghesi, l'obiettivo è mantenere il primato. Nel gruppo B, riflettori su Schalke 04-Arsenal: due settimane fa a Londra ci fu il colpaccio tedesco con sorpasso in classifica, e se il risultato si ripetesse sarebbe fatta per lo Schalke, ma sarebbero pure guai seri per l'Arsenal, che deve portare a casa almeno un pareggio. Discorso simile in Olympiacos-Montpellier: i greci sono andati a vincere in Francia, e ora hanno l'occasione di rientrare prepotentemente in gioco. Ma i francesi non possono più sbagliare. Nel gruppo D, Real Madrid-Borussia Dortmund è probabilmente la partita più bella del turno: Mourinho tenta il 'contro-sorpasso' ai tedeschi, che dal canto loro con un risultato positivo ipotecherebbero la qualificazione nel 'girone di ferro'. Tutto è ancora aperto, e quindi molto dipenderà dal risultato di Manchester City-Ajax: Mancini non può più sbagliare e deve vincere ad ogni costo, ma gli olandesi all'andata hanno già dimostrato tutto il loro valore. Domani invece ci saranno gli altri quattro gironi. Nel gruppo E Juventus-Nordsjaelland è una partita da non sbagliare per i bianconeri: bisogna vincere, per non ritrovarsi di fatto fuori dalla Champions con ben due due giornate d'anticipo. Battere i danesi in casa non è certo impresa impossibile, ma va portata a termine ad ogni costo. Sarà importante anche il risultato di Chelsea-Shakhtar Donetsk: dopo la vittoria ucraina all'andata, probabilmente ora la Juventus tifa per un altro buon risultato dei ragazzi di Lucescu. Nel gruppo F ci son ben tre squadre a 6 punti: Bayern Monaco-Lilla è l'occasione per i tedeschi di fare un bel passo avanti, considerando che i francesi sono ancora a secco di punti; Valencia-Bate Borisov è invece un importante scontro diretto, con gli spagnoli favoriti dopo che due settimane fa hanno ridimensionato la favola del Bate andando a vincere in Bielorussia. Nel gruppo G Celtic-Barcellona potrebbe già consegnare la qualificazione ai blaugrana, che però dovranno stare molto attenti a una squadra che già al Camp Nou ha ceduto soltanto oltre il 90', e che in casa è ancora più temibile. Benfica-Spartak Mosca è invece lo scontro diretto tra le altre due formazioni che si contendono il secondo posto: punti molto pesanti, quelli in palio a Lisbona. Situazione simile nel gruppo H: in Braga-Manchester United Ferguson potrebbe sigillare il passaggio del turno, ma dovrà fare grande attenzione a una squadra che già ad Old Trafford ha fatto soffrire molto gli inglesi, mentre Cluj-Galatasaray mette in palio punti decisivi tra le altre due squadre che puntano al secondo posto nel raggruppamento.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DELLE PARTITE IN PROGRAMMA PER LA QUARTA GIORNATA DEI GIRONI ELIMINATORI DI CHAMPIONS LEAGUE


  PAG. SUCC. >