BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Sampdoria-Udinese (0-2): i voti della partita (sedicesima giornata)

Sampdoria-Udinese si chiude con il risultato di 0-2 che schiaffeggia i blucerchiati e dà una boccata di ossigeno all'Udinese. Le pagelle di Sampdoria-Udinese: i voti della partita

Antonio Di Natale (Infophoto)Antonio Di Natale (Infophoto)

Sampdoria-Udinese si chiude con il risultato di 0-2 che schiaffeggia i blucerchiati e dà una boccata di ossigeno all'Udinese. La Samp deve ritornare a guardarsi le spalle, l'Udinese può cercare di raccogliere tutta la concentrazione per ritentare di portarsi a ridosso della zona che vale l'Europa League.

Partita non certo entusiasmante, vinta da un'Udinese cinica che controlla una Sampdoria spenta e poco precisa sotto porta.
buon primo quarto d'ora di primo tempo, dopo il vantaggio avversario scompare dal campo per tutta la prima frazione. Nella ripresa azzarda una reazione d'orgoglio, ma la manovra non è ordinata e manca anche la precisione in fase conclusiva.
cinica nel portarsi in vantaggio e raddoppiare poco dopo, abile nel gestire il risultato fino alla fine senza troppo soffrire né faticare.
ottimo arbitraggio, come si suol dire "all'inglese": lascia molto correre e fischia solo quando è proprio necessario.
paziente fino alla prima metà di secondo tempo, dopodiché piove qualche fischio e qualche mormorio di scontento.


Romero 6.5: incolpevole in occasione dei gol, compie invece due grandi parate su Di Natale, una nel primo e una nel secondo tempo.
Berardi 5.5: buona prova fino a metà ripresa, poi si addormenta e commette un paio di interventi a vuoto che innescano il contropiede degli avversari.
Castellini, dal 30' s.t., s.v.
Gastaldello 5: dal suo rinvio maldestro nasce il raddoppio di Di Natale. In più, viene saltato ogni volta che viene puntato, prendendosi anche l'ammonizione.
Estigarribia, dal 7' s.t., 5: non riesce a incidere sulla partita, cross imprecisi e una conclusioni in curva sono il suo bilancio odierno.
Rossini 6: cerca di rattoppare i buchi dei compagni di reparto, e in parte ci riesce, con un paio di recuperi fondamentali su Di Natale prima e Badu poi.